5 tipi di cibi amari che fanno davvero bene alla salute del corpo

I cibi dolci e salati sembrano essere più popolari grazie al loro gusto delizioso e avvincente. Al contrario degli amari i cibi sono più spesso evitati perché considerati sgradevoli. Alcuni pensano addirittura che il sapore amaro sia sinonimo di cibo velenoso.

Anche se non sempre, perché ci sono alcuni cibi dal sapore amaro che sono ricchi di sostanze nutritive quindi fanno bene alla salute del corpo, sai. Curiosi di sapere cosa si intende per cibi amari? Vedere immediatamente di più nella seguente recensione.

Perché mangiare cibo amaro fa bene al corpo?

Se è noto che i cibi dolci aumentano la glicemia, scatenano la fame, causano diabete e obesità, i cibi amari sono esattamente l'opposto.

Riportato dalla pagina dell'Huffington Post, Guido Masé, autore del libro La soluzione della medicina selvaggia: curarsi con piante aromatiche, amare e toniche, ha detto che non tutti i cibi amari sono velenosi, sono anche arricchiti con vari nutrienti che non si ottengono dai cibi dolci che sono stati i tuoi preferiti.

Inoltre, senza rendersi conto che il sapore amaro di questi alimenti può effettivamente aiutarti a controllare l'appetito, migliorare il lavoro del fegato nella produzione della bile, oltre a lanciare l'apparato digerente. Indirettamente, il rischio di cancro, malattie cardiache, diabete diminuirà.

Scelta di cibi amari che possono essere provati a casa

Bene, interessarti a provare a mangiare cibo amaro? Non confonderti, ecco alcune opzioni:

1. Pare

Il solo sentire il nome potrebbe aver immaginato il sapore di questo ortaggio. Sì, il melone amaro è noto da molto tempo grazie al suo caratteristico sapore amaro.

Tuttavia, lo sapevi che il melone amaro è ricco di antiossidanti? Ecco perché si ritiene che il melone amaro aiuti a prevenire gli attacchi dei radicali liberi che causano malattie croniche per ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete.

La zucca amara è anche ricca di sostanze fitochimiche, come triterpenoidi, polifenoli e flavonoidi, che hanno dimostrato di rallentare la crescita delle cellule tumorali nel corpo.

2. Buccia d'arancia

Fonte: Pop Sugar

Agrumi, limoni e pompelmi vengono generalmente consumati solo con la polpa. Unicamente, le fibre bianche e la pelle esterna di questi frutti, che di solito vengono scartate, sono effettivamente utili grazie al contenuto di flavonoidi antiossidanti, in particolare i tipi di esperidina e naringina in essi contenuti.

Come probabilmente già saprai, gli antiossidanti sono importanti per rafforzare il sistema immunitario e prevenire attacchi di varie malattie. Non c'è bisogno di essere confusi su come consumarlo.

Puoi mangiare la fibra bianca direttamente insieme agli agrumi. Puoi anche grattugiare la buccia del frutto e poi aggiungerla direttamente al cibo o alle bevande. Oltre a fornire benefici per la salute, l'aroma caratteristico prodotto dalla buccia d'arancia aggiungerà ulteriore gusto al piatto.

3. Verdure crocifere

Fonte: Hamptom Roads Gazeti

Le verdure crocifere sono diversi tipi di verdure che includono broccoli, cavoli, cavolfiori, pakcoy, rape e senape. Sebbene sia ancora molto apprezzato, non è raro che le persone pensino che queste verdure abbiano un sapore amaro.

Il motivo è che tutte queste verdure contengono glucosinolati che sono responsabili del sapore amaro. Tuttavia, apporta ancora molti benefici per la salute. Non solo, le verdure crocifere sono anche dotate di fitonutrienti, ovvero antiossidanti dei gruppi flavonoidi, carotenoidi e sulforafano.

Tutte queste sostanze chimiche naturali aiuteranno il fegato a neutralizzare le tossine, riducendo al contempo l'impatto negativo dell'esposizione a sostanze cancerogene dannose sul corpo.

4. Cacao in polvere

Il cacao in polvere viene solitamente utilizzato come ingrediente base per la produzione di cioccolato e altri prodotti per dolci. Sebbene sia sinonimo di insapore e amaro, ci sono vari benefici per la salute che puoi ottenere gratuitamente da questo alimento amaro.

Uno studio pubblicato su Frontiers in Bioscience, spiega che la polvere di cacao contiene una serie di polifenoli e antiossidanti che possono proteggere la funzione cardiaca, dilatare i vasi sanguigni e aiutare a ridurre l'infiammazione.

I minerali rame, manganese, magnesio e ferro contenuti nella polvere di cacao arricchiscono anche i nutrienti sani in essa contenuti.

5. Tè verde

Il tè verde è uno dei tanti tipi di tè che viene lavorato con un singolo filtro, ottenendo un colore che tende ad essere più chiaro. Il sapore amaro naturale del tè verde deriva dal suo forte contenuto di catechine e polifenoli, in particolare l'epigallocatechina-3-gallato (EGCG).

È interessante notare che i benefici del tè verde non sono i giochi per sostenere la salute del corpo. A partire dall'azione come antiossidante e antinfiammatorio che aiuta a combattere gli attacchi dei radicali liberi, per abbassare il rischio di malattie cardiache.