Exemestano •

Exemestane Quale farmaco?

A cosa serve l'exemestano?

Exemastene è comunemente usato per il trattamento di alcuni tipi di cancro al seno (come il cancro al seno positivo ai recettori ormonali) nelle donne dopo la menopausa. L'exemestane è anche usato per prevenire la ricomparsa del cancro. Alcuni tumori al seno si sviluppano rapidamente a causa dell'ormone naturale estrogeno. L'exemestane riduce il livello di estrogeni che il corpo produce e rallenta la crescita del cancro al seno.

L'exemestane è usato raramente dalle donne in età fertile.

Come usare l'exemestano?

Prendi questo farmaco dopo i pasti, di solito una volta al giorno o come indicato dal medico.

Il dosaggio si basa sulla tua età, peso, condizioni mediche, risposta al trattamento e altri farmaci che stai assumendo. Assicurati di informare il medico o il farmacista di tutti i medicinali che stai o hai assunto, inclusi medicinali soggetti a prescrizione o senza prescrizione medica e prodotti a base di erbe.

Prendi questo medicinale regolarmente per ottenere benefici ottimali. Per aiutarti a ricordare, prendi questo farmaco alla stessa ora ogni giorno.

Poiché questo medicinale può essere assorbito attraverso la pelle e i polmoni, le donne in gravidanza o potenzialmente in stato di gravidanza non devono toccare o inalare la polvere di questa compressa. (Vedere la sezione Avvertenze.)

Informi immediatamente il medico se le sue condizioni peggiorano (come un nodulo al seno).

Come conservare l'exemestano?

È meglio conservare questo medicinale a temperatura ambiente, lontano dalla luce diretta e da luoghi umidi. Non conservare in bagno. Non congelare. Altre marche di questo farmaco possono avere regole di conservazione diverse. Prestare attenzione alle istruzioni di conservazione sulla confezione del prodotto o chiedere al farmacista. Tenere tutti i medicinali fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

Non gettare i farmaci nel water o nello scarico, a meno che non venga richiesto di farlo. Elimina questo prodotto quando è scaduto o non è più necessario. Consultare il farmacista o l'azienda locale di smaltimento dei rifiuti su come smaltire in sicurezza il prodotto.