7 tipi di esami medici che devono essere fatti prima del matrimonio

Controlli sanitari o ciò che è noto come verifica è una raccolta di esami per determinare le condizioni di salute di una persona. Check-up prematrimoniale o un controllo sanitario prematrimoniale viene effettuato da un potenziale marito e moglie prima del matrimonio o durante la pianificazione di un matrimonio. Ha lo scopo di identificare le condizioni di salute, i rischi e la storia dei problemi di salute posseduti da ciascun partner, in modo che si possano compiere sforzi per prevenire e trattare i problemi di salute il più presto possibile efficacemente prima di contrarre il matrimonio.

Perché è necessario conoscere lo stato di salute di un partner prima del matrimonio?

Le condizioni di salute di una persona possono influenzare il processo di gravidanza e la qualità della vita che la tua prole avrà in futuro. Quindi, conoscere le condizioni di salute del tuo partner renderà più matura la pianificazione della costruzione di una famiglia. Sebbene sia possibile eseguire un controllo sanitario anche prima della gravidanza, è una buona idea eseguire un controllo sanitario alcuni mesi prima del matrimonio. In questo modo, puoi prendere decisioni migliori dopo aver conosciuto i rischi per la salute che potrebbero essere sperimentati da te e dalla tua famiglia, se continui a sposarti.

Esame sostenuto presso il servizio esami prematrimoniali

I controlli sanitari prematrimoniali non sono ampiamente effettuati in Indonesia, ma se lo desideri, questi controlli sono disponibili in diverse cliniche, ospedali e laboratori di esami sanitari privati. Di solito l'esame si concentra su malattie infettive e malattie che colpiscono la salute riproduttiva, nonché malattie congenite che possono essere ereditate. Di seguito sono riportati alcuni dei tipi comuni di controlli sanitari prematrimoniali:

1. Vari esami del sangue

Sotto forma di esame della velocità di eritrosedimentazione o noto anche come ematologia di routine ( emocromo completo ) per determinare la salute generale degli individui esaminando i componenti del sangue per rilevare condizioni di anemia, leucemia, reazioni infiammatorie e infezioni, marcatori di cellule del sangue periferico, livelli di idratazione e disidratazione, policitemia negli individui. Inoltre, gli esami ematologici di routine mirano anche a determinare il rischio di dare alla luce prole con talassemia ed emofilia, ma devono anche essere rafforzati dall'esame dell'HPLC dell'emoglobina, della ferritina e dei corpi di inclusione dell'HbH, nonché dell'emostasi della fisiologia ematologica.

2. Controllare il gruppo sanguigno e il reso

Questo deve essere fatto per determinare la compatibilità del reso e il suo effetto su madre e bambino. Se il potenziale partner ha un reso diverso, è probabile che la madre abbia un figlio con un reso diverso. Questo può essere pericoloso per la salute del bambino nell'utero perché può danneggiare le cellule del sangue e causare anemia e gli organi interni del bambino.

3. Controllo dei livelli di zucchero nel sangue

Questo esame viene effettuato sulla base dei livelli di glucosio a digiuno per determinare la condizione dell'iperglicemia di una persona. È necessario prevenire e trattare precocemente le complicanze causate dal diabete durante la gravidanza.

4. Esame delle urine

Conosciuto anche come analisi delle urine, per rilevare malattie metaboliche o sistemiche e rilevare disturbi renali in base a caratteristiche chimiche (peso specifico, pH, esterasi leucocitaria, nitriti, albumina, glucosio, chetoni, urobilinogeno, bilirubina, sangue), sedimento microscopico (eritrociti, leucociti, cilindro, cellule epiteliali, batteri, cristalli) e macroscopica (colore e limpidezza).

5. Rilevazione di infezioni a trasmissione sessuale

Eseguito mediante test VDRL o RPR utilizzando un campione di sangue. Entrambi funzionano per rilevare gli anticorpi che reagiscono contro i batteri della sifilide, Treponema pallido. VDRL può produrre risultati falsi positivi per la sifilide se una persona ha anche diverse malattie infettive come HIV, malaria e polmonite al momento dell'esame.

6. Rilevazione dell'infezione da epatite B

Questo viene fatto rilevando i marker precoci dell'infezione da epatite B. Se l'HBsAg persiste nel sangue per più di 6 mesi, significa che si è verificata un'infezione cronica. L'esame HBsAg mira a prevenire la trasmissione dell'epatite B ai partner attraverso i rapporti sessuali e i suoi effetti negativi sul feto come difetti e morte per trasmissione congenita durante la gravidanza.

7. Rilevazione di malattie che causano anomalie durante la gravidanza

Tra questi ci sono malattie causate da Toxoplasma, Rosolia, Cytomegalovirus e batteri Herpes Simplex (TORCH) basate sull'attività dell'immunità umorale IgG come marker di infezione. L'infezione acuta da TORCH durante la gravidanza o più di 4 mesi prima della gravidanza metterà a rischio la gravidanza sotto forma di aborto spontaneo, parto prematuro e può anche causare anomalie fetali.

Sono importanti anche altri importanti test medici prematrimoniali

Oltre ai controlli sanitari di cui sopra, ci sono ulteriori esami per diverse malattie infettive come la clamidia, l'HIV e i disturbi dell'ormone tiroideo. Questo è consigliato se vuoi rimanere incinta presto. Il rilevamento dell'HIV può essere uno screening prematrimoniale aggiuntivo da preferire, sia che tu voglia rimanere incinta subito o ritardare la gravidanza.

L'HIV è una malattia che ha un decorso lungo (cronico) e attacca l'immunità del corpo. L'HIV si trasmette molto facilmente per le coppie sposate e ha anche un impatto sulla gravidanza e sulla nascita di bambini già infettati dall'HIV. Il test dell'HIV può essere eseguito con metodi standard per rilevare gli anticorpi dell'HIV attraverso i fluidi corporei o con metodi rapidi per rilevare gli anticorpi dell'HIV esaminando campioni di sangue.

LEGGI ANCHE:

  • L'importanza dei test medici prima della gravidanza e i 6 tipi di test
  • L'importanza dell'autoesame dei testicoli
  • Test genetici: tecnologia per rilevare la tua malattia