Intossicazione alimentare causata più spesso da questi 5 batteri cattivi

Molti non si rendono conto che il cibo è il mezzo più comune per la diffusione della malattia. Sfortunatamente, il cibo contaminato da batteri potrebbe non mostrare alcun cambiamento nel gusto, nel colore o nell'aroma. Allo stesso modo, i sintomi della contaminazione alimentare che a prima vista sono simili ai normali dolori di stomaco. Quindi, i sintomi dell'intossicazione alimentare spesso passano inosservati. In alcuni casi, l'intossicazione alimentare può portare alla morte.

Quindi, quali batteri possono causare intossicazione alimentare? Quali tipi di alimenti sono facilmente contaminabili?

Quali sono i batteri più comuni che causano intossicazioni alimentari?

1. Salmonella

La salmonella è un gruppo di batteri che più spesso causa diarrea a causa di un'intossicazione alimentare. La contaminazione da Salmonella è causata da scarsa igiene e lavorazione impropria degli alimenti.

Alcuni alimenti sono noti per avere un contenuto di salmonella molto alto, come uova, carne e pollo poco cotto. Anche il latte non pastorizzato è a rischio di avere la salmonella. Frutta e verdura, anche se naturalmente non contengono Salmonella, possono essere contaminate se non lavate accuratamente.

Gli effetti dell'intossicazione alimentare da salmonella possono essere molto gravi quando si verificano in donne in gravidanza, anziani, bambini e persone con bassa immunità.

Come prevenire: assicurati che tutto il tuo cibo sia cotto alla perfezione. Lavare frutta e verdura prima della lavorazione. Evitare latte e latticini non pastorizzati.

2. Clostridium perfringens

Il Clostridium perfringens è un tipo di batterio molto facile e a crescita rapida. Neonati, bambini e anziani sono molto sensibili a questo batterio.

Di solito, questo tipo di batteri causa problemi di salute solo se il numero nel corpo è molto grande. Ciò significa che se il test di laboratorio afferma che la causa della diarrea o del dolore addominale è causata da questo batterio, il cibo che hai mangiato in precedenza contiene molto Clostridium perfringens.

I sintomi compariranno 12 ore dopo l'intossicazione alimentare contaminata da Clostridium. Un tipo di Clostridium può causare il botulismo, un'intossicazione alimentare mortale.

Come prevenire: cuocere il cibo alla temperatura appropriata, evitare di cuocere o lavorare il cibo a una temperatura di 4-60 gradi Celsius. Assicuratevi che durante la cottura la temperatura minima che deve essere raggiunta sia di 60 gradi Celsius. Nel frattempo, se vuoi raffreddare il cibo, la temperatura della tua stanza o del tuo frigorifero deve essere inferiore a 4 gradi Celsius.

3. Campilobatteri

Campylobacter è un batterio che causa la contaminazione degli alimenti che può causare diarrea. Per lo più, questa contaminazione del cibo si verifica a causa di cibi cotti in modo improprio. La refrigerazione o il congelamento degli alimenti non fa sparire questi tipi di batteri.

Come prevenire: assicurati di lavarti le mani prima di maneggiare il cibo. Si raccomanda che il cibo sia ben cotto e non lavare la carne cruda sotto l'acqua corrente. Gli ingredienti alimentari che devono essere lavati prima di mangiare o cucinare sono frutta e verdura.

4. Staphylococcus aureus

Lo Staphylococcus aureus è in realtà innocuo. Questo tipo di batteri si trova sulla superficie della pelle, delle narici e della gola nell'uomo e negli animali. Ma è una storia diversa quando i batteri si sono trasferiti nel cibo. Si moltiplicherà rapidamente e alla fine causerà l'infezione. I sintomi causati da questa infezione sono diarrea, dolori addominali e crampi, nausea e vomito.

Gli alimenti che di solito sono ricchi di Staphylococcus aureus sono alimenti che vengono lavorati direttamente a mano, come insalate, panini e vari dolci e prodotti da forno.

Come prevenire: lavarsi le mani con acqua corrente e sapone prima di preparare il cibo. Non preparare il cibo o andare in cucina se hai un'infezione agli occhi o al naso.

5. Escherichia coli (E. coli)

E. coli è un gruppo di batteri che ha diversi tipi di germi. Esistono diversi tipi di E. coli che possono contaminare il cibo e quindi causare focolai di intossicazione alimentare. Esempi di alimenti che di solito contengono E.coli sono cibi crudi.

Come prevenirlo, mantieni la cucina e te stesso puliti durante la lavorazione del cibo. Evitare la contaminazione incrociata durante la lavorazione e la cottura degli alimenti, ad esempio non utilizzando un coltello e un tagliere per carne e verdure in modo intercambiabile. Assicurati anche che tutto il cibo che mangi sia cucinato perfettamente.

Combatti insieme il COVID-19!

Segui le ultime informazioni e le storie dei guerrieri COVID-19 intorno a noi. Entra subito nella community!

‌ ‌