Come lavare correttamente le scarpe con questi 5 passaggi |

Lavare le scarpe è un'attività che deve essere svolta regolarmente. Altrimenti, le scarpe lasciate sporche troppo a lungo possono diventare il luogo preferito per la riproduzione di batteri e funghi. Non solo provoca malattie, ma può anche scatenare cattivi odori sui piedi. Pertanto, sappiamo come lavare le scarpe correttamente e correttamente!

Come lavare le scarpe per renderle perfettamente pulite

Come vestiti, lenzuola, coperte e altri oggetti personali, l'igiene delle scarpe non dovrebbe passare inosservata.

Sì, l'igiene personale è importante da mantenere, incluso assicurarsi che le scarpe siano pulite prima di indossarle.

Perché le scarpe che non sono state lavate per molto tempo diventeranno sporche e umide. In tal caso, batteri e funghi si sentiranno a casa nelle tue scarpe. Terribile, non è vero?

Ciò è supportato da uno studio di Rivista di microbiologia applicata.

Dallo studio è emerso che le scarpe che indossi ogni giorno sono infestate da vari tipi di batteri, che vanno dal Salmonella, E. Coli, fino a Clostridium difficile.

Quando indossi le scarpe, calpesti vari luoghi che non sono noti per determinate condizioni e pulizia.

Bene, questi batteri possono attaccarsi ai posti in cui sei stato prima.

Se il tuo corpo è esposto a questi batteri, possono insorgere varie malattie, come diarrea e tifo.

Il rischio di ammalarsi sarà maggiore se non ti lavi le mani quando tocchi le scarpe sporche.

Per questo motivo, il lavaggio delle scarpe deve essere effettuato regolarmente.

Infatti, indirettamente, il mantenimento della pulizia degli oggetti personali come le scarpe è incluso nel Clean and Healthy Behaviour (PHBS).

Bene, ora il tuo lavoro è sapere come lavare o pulire correttamente le scarpe.

Non solo per proteggere le scarpe dai germi, ma è anche utile per mantenere la durata delle tue scarpe.

Per essere di nuovo pulito come nuovo, inizia ad applicare il seguente modo corretto di lavare le scarpe.

1. Conoscere prima il materiale e il tipo di scarpe

Prima di iniziare a lavare le scarpe, è bene identificare prima il materiale e il tipo di scarpe.

Il motivo è che ogni tipo e materiale di scarpe può richiedere un trattamento diverso.

Non tutti i tipi di scarpe hanno gli stessi metodi di cura e lavaggio.

Puoi leggere attentamente le istruzioni per la pulizia delle scarpe elencate sull'etichetta o sulla scatola delle scarpe.

2. Lavare le scarpe in base al materiale

Dopo aver conosciuto il tipo e il materiale della scarpa, puoi iniziare a preparare l'attrezzatura necessaria.

Prendi ad esempio, se vuoi lavarti le scarpe con pelle scamosciata, devi preparare un vecchio spazzolino da denti e uno speciale liquido detergente pelle scamosciata.

Un altro esempio, se vuoi pulire le scarpe di tela, puoi usare un detersivo o un sapone liquido speciale disponibile nei negozi di scarpe.

3. Pulisci anche la soletta e le cinghie

Non solo l'esterno, ovviamente devi anche prestare attenzione alle suole e ai lacci quando pulisci le scarpe.

La suola della scarpa è la parte a diretto contatto con la pelle. Pertanto, questa sezione non dovrebbe essere meno pulita dell'esterno della scarpa.

Non possono mancare nemmeno i lacci delle scarpe. Oltre ad essere visibili dall'esterno, i lacci delle scarpe sono anche inclini a diventare luoghi di nidificazione per polvere e sporco.

Dopo aver lavato le scarpe, puoi spruzzare il disinfettante sulle suole per assicurarti che i germi rimasti all'interno siano completamente eliminati.

4. Non asciugare le scarpe direttamente al sole

Il passo successivo nel lavaggio delle scarpe è la fase di asciugatura. Attenzione però perché non tutti i tipi di scarpe possono essere asciugati direttamente al sole.

Alcuni materiali delle scarpe, come la pelle, rischiano di danneggiarsi se lasciati troppo a lungo al sole.

Pertanto, ancora una volta presta attenzione alle istruzioni o a come pulire le scarpe, sì! Di solito, queste istruzioni sono sulla scatola delle scarpe al momento dell'acquisto.

5. Conserva le scarpe correttamente

Oltre a sapere come lavare le scarpe, devi anche capire come conservarle in modo corretto e corretto.

Ricorda, come conservare le scarpe che non vanno bene rischia anche di far sì che le scarpe vengano facilmente infettate da germi.

Ricerca da Giornale internazionale dell'ambiente interno e della salute afferma che la muffa può crescere 27,5 volte di più se si trova in un luogo umido.

Per evitare la formazione di muffa sulle scarpe, assicurati di conservarle completamente asciutte.

Per essere ancora più sicuro, puoi aggiungere gel di silice all'interno della scarpa per mantenerla umida.

Bene, ecco come lavare le scarpe che puoi provare in modo che la calzatura sia sempre pulita e la sua qualità sia mantenuta.

Dopo aver finito di pulire le scarpe, non dimenticare di lavarti bene le mani, ok?