Endoscopia nasale (naso): preparazione della procedura, rischi |

Quando si esegue un esame dell'orecchio, del naso e della gola (ORL), a volte ci sono alcune condizioni che richiedono di sottoporsi a determinate procedure mediche. Questo è così che i medici possono fornire una diagnosi più accurata. Bene, una procedura ampiamente utilizzata per controllare le condizioni del naso è un'endoscopia nasale. Qual è la procedura e quanto è sicura? Per saperne di più, leggi di più sotto.

Cos'è un endoscopio nasale?

Endoscopia nasale (endoscopia nasale) o endoscopia nasale è una procedura medica eseguita per esaminare l'interno della cavità nasale e dei seni.

Questa procedura viene eseguita inserendo un piccolo strumento a forma di tubo chiamato endoscopio.

Questo strumento è anche dotato di una telecamera e di una luce speciale in modo che il medico possa vedere chiaramente l'interno del naso.

Solo un medico otorinolaringoiatra (ORL) è autorizzato a eseguire questa procedura medica.

Quando è necessaria questa procedura?

Di solito, è necessaria un'endoscopia nasale o nasale se il medico ha bisogno di maggiori informazioni sulle seguenti condizioni di salute:

  • congestione nasale,
  • infezione del seno (sinusite),
  • cefalea sinusale,
  • infezioni del naso e dei seni paranasali (rinosinusite),
  • polipi nasali,
  • cancro del seno,
  • sangue dal naso,
  • perdita della capacità di annusare (anosmia),
  • disturbo del russamento o apnea notturna, e
  • perdita di liquido cerebrospinale.

Un'endoscopia nasale può mostrare in dettaglio eventuali problemi nella cavità nasale e nei seni, come sanguinamento o gonfiore anormale dei tessuti.

In alcuni casi, l'endoscopia può essere utilizzata come parte del trattamento. Un esempio è per la rimozione chirurgica di corpi estranei nel naso dei bambini.

Un endoscopio nasale può aiutare i medici a eseguire un intervento chirurgico al naso senza dover dissezionare l'esterno del naso.

Questa procedura viene spesso eseguita anche per verificare l'efficacia del farmaco in caso di problemi nasali o sinusali.

Cosa deve essere preparato prima di un'endoscopia nasale?

Prima del processo di endoscopia, di solito ci sono diverse cose che il medico ti dirà su cosa puoi preparare.

Ecco alcune cose che devi capire prima che inizi la procedura.

  • Se stai assumendo farmaci che fluidificano il sangue come il warfarin, smetti di prenderli per un po' prima che inizi l'endoscopia.
  • Oltre ai farmaci che fluidificano il sangue, informa il medico quali farmaci, vitamine e integratori stai assumendo.
  • Consultare in dettaglio con il proprio medico circa i benefici ei rischi di questa procedura.

Come viene eseguita un'endoscopia nasale?

Ecco i passaggi che seguirai durante questa procedura:

  1. Prima di iniziare l'endoscopia nasale, il medico spruzzerà un decongestionante per ridurre il gonfiore nel naso in modo che l'endoscopio possa essere inserito facilmente.
  2. Il medico ti darà anche un anestetico locale in modo da non sentire dolore quando viene inserito l'endoscopio.
  3. Quando il medicinale ha funzionato, il tubo dell'endoscopio viene inserito in una narice. Potresti sentirti a disagio durante il processo.
  4. Il processo di inserimento dell'endoscopio può essere ripetuto più volte nella stessa narice in modo che il medico possa vedere l'altro lato della cavità nasale.
  5. Gli stessi passaggi verranno eseguiti sull'altra narice.
  6. Se necessario, il medico può prelevare un piccolo campione di tessuto dalla cavità nasale o dai seni per esaminarlo in laboratorio.

Citando dalla pagina Fairview Health Services, questo controllo richiede solo 5-10 minuti. Puoi tornare a casa lo stesso giorno e continuare come al solito.

Una volta completata la procedura di endoscopia nasale, di solito verrà programmato per discutere i risultati dell'esame e il trattamento appropriato.

Tuttavia, c'è anche la possibilità che i risultati dell'esame vengano resi noti lo stesso giorno. Questo dipenderà dalle tue condizioni di salute.

Questa procedura è rischiosa?

L'endoscopia nasale è una procedura considerata sicura ea rischio minimo. È improbabile che questa procedura causi gravi effetti collaterali.

Tuttavia, alcuni pazienti lamentano disagio al naso dopo aver subito questa procedura.

Per aiutare a liberare i passaggi nasali, puoi provare a sciacquare il naso con acqua salina.

In rari casi, l'endoscopia può causare reazioni indesiderate, persino complicazioni.

Di seguito sono riportati alcuni dei problemi che possono verificarsi dopo aver subito questa procedura:

  • sangue dal naso,
  • reazioni allergiche ad anestetici o decongestionanti,
  • svenuto, e
  • sanguinamento in persone con disturbi della coagulazione del sangue.

In caso di dubbi particolari prima di sottoporsi a una procedura endoscopica nasale (endoscopia nasale) o reclami di effetti collaterali dopo, non esitate a consultare un medico.