Come lavare i jeans per renderli resistenti e puliti |

La maggior parte di voi deve avere dei jeans nell'armadio. Non solo il modello è facile da abbinare a qualsiasi outfit, i jeans sono un tipo di abbigliamento senza tempo. Tuttavia, poiché il materiale è piuttosto unico, non puoi pulire i jeans in modo naturale, lo sai! Dai, presta attenzione alla procedura per lavare i jeans correttamente e correttamente di seguito!

Ogni quanto vanno lavati i jeans?

Probabilmente hai sentito dire che è meglio non lavare pantaloni o vestiti fatti di jeans.

Questo è vero. Il motivo è che il materiale dei jeans si sbiadirà e sbiadirà facilmente nel tempo, soprattutto se lo lavi spesso.

Inoltre, lavare troppo spesso i jeans ha anche un impatto negativo sull'igiene ambientale.

Sebbene siano fondamentalmente realizzati in cotone naturale, i jeans contengono ancora alcune sostanze chimiche.

Inoltre, lanciando dal sito Web Science News for Students, le fibre microscopiche del resto dei jeans rischiano di aumentare i livelli di inquinamento dell'acqua.

Quindi, quanto spesso devi lavare i jeans? Se la condizione non è esposta a sporco come acqua o terra, devi solo lavarla dopo 3 utilizzi.

I pericoli dei jeans che vengono lavati raramente

I jeans non devono essere lavati tutti i giorni. Tuttavia, questo non significa che puoi lasciare i jeans non lavati per giorni, persino mesi.

Il motivo è che i pantaloni sono il tipo di abbigliamento che è più spesso esposto a sporco, sudore e cellule morte della pelle del nostro corpo.

Più a lungo rimane lo sporco, i jeans diventeranno il luogo preferito in cui i batteri si riproducono.

L'accumulo di batteri in eccesso nei jeans rischia di provocare irritazioni e allergie alla pelle.

Peggio ancora, sei soggetto a malattie della pelle come follicolite o infezioni fungine. Terribile, non è vero?

Pertanto, se indossi jeans appena lavati ma i pantaloni sono sporchi, bagnati e maleodoranti dopo essere stati indossati tutto il giorno, dovresti lavarli immediatamente per evitare l'accumulo di germi sulla superficie.

Come lavare i jeans in modo che siano privi di germi

Pulire e lavare i jeans non è una cosa facile.

Sicuramente vuoi vestiti privi di germi, ma d'altra parte non vuoi nemmeno danneggiare il materiale dei jeans.

In modo che i jeans siano puliti, profumati e anche preservati per la durata, vedere come lavare i seguenti jeans.

Come lavare i jeans a mano

Il lavaggio a mano può richiedere un certo sforzo, ma in questo modo puoi garantire lo stato e la pulizia dei tuoi jeans dopo il lavaggio.

Ecco i passaggi per lavare a mano i jeans, sia denim che neri.

  1. Separare i jeans dagli altri vestiti.
  2. Prima di ammollo, capovolgi i jeans e viceversa.
  3. Immergi i jeans in acqua fredda mischiata con detersivo o soluzione di aceto bianco. Lasciare agire per 30 minuti prima di pulire.
  4. Dopo l'immersione, puoi iniziare a strofinare le aree dei jeans, specialmente quelle sporche e macchiate.

Come lavare con una lavatrice

Se hai una lavatrice in casa, puoi usarla anche per lavare i tuoi jeans preferiti o jeans neri.

Eseguire i passaggi seguenti:

  1. Proprio come il lavaggio a mano, separa i jeans dagli altri vestiti e capovolgi i jeans.
  2. Lava i jeans a un ciclo basso e annaffia a 30 gradi Celsius.
  3. Utilizzare uno speciale detersivo per lavatrice con moderazione. Evitare l'uso di detersivi o prodotti per la pulizia con candeggina.

Come asciugare i jeans?

Dopo aver finito di lavare i jeans, il modo successivo è riportare i jeans nella loro posizione originale.

In modo che i jeans si asciughino rapidamente, puoi asciugarli al sole. Assicurati di non usare l'asciugatrice per asciugare i jeans.

Asciuga i jeans finché non sono completamente asciutti per evitare condizioni di umidità che potrebbero potenzialmente diventare un luogo in cui si annidano funghi e batteri.

Stirare correttamente

Quando i jeans sono completamente asciutti, è il momento di stirarli. Ecco i passaggi:

  1. Invertire la posizione dei jeans con l'interno esterno e viceversa.
  2. Imposta la temperatura del ferro secondo le istruzioni sull'etichetta dei jeans.
  3. Metti un panno di cotone o un asciugamano tra il ferro e i jeans. Evitare il contatto diretto tra i jeans e la superficie da stiro.
  4. I tuoi jeans sono pronti per essere indossati o riposti nell'armadio.

Ecco come lavare correttamente i jeans in modo che la qualità sia mantenuta e riduca il rischio di crescita di germi al suo interno.

Mantenendo i tuoi vestiti puliti regolarmente, mantieni anche l'igiene personale in modo da poter vivere uno stile di vita pulito e sano (PHBS).