Cause del cancro del colon-retto (colon e retto)

Il cancro del colon-retto è un altro nome per il cancro che attacca l'intestino crasso (colon), il retto o entrambi. Sulla base dei dati dell'OMS nel 2018, il cancro del colon-retto è al terzo posto per i tipi più comuni di cancro. Quindi, sai cosa causa il cancro che attacca l'intestino crasso (colon) e il retto?

Quali sono le cause del cancro del colon-retto (colon e retto)?

Sulla base dei dati di Globocan nel 2018, il cancro del colon-retto è al sesto posto in Indonesia e causa una mortalità piuttosto elevata, vale a dire 9.207 decessi per cancro del colon e 6.827 decessi per cancro del retto.

L'alto tasso di mortalità è probabilmente dovuto all'individuazione e alla diagnosi tardive del cancro del colon-retto.

Fino ad ora, la causa del cancro del colon-retto (colon e/o retto) non è nota con certezza. Tuttavia, in generale, il cancro si verifica a causa di cambiamenti nel DNA nelle cellule. Questi cambiamenti nel DNA nelle cellule sono chiamati mutazioni del DNA.

Il DNA stesso contiene una serie di istruzioni che dicono alle cellule di funzionare normalmente. Come risultato di questa mutazione, le istruzioni della cellula sono confuse e corrotte. Cellule che dovrebbero crescere, dividersi, morire programmate, invece continuano a crescere e vivere in maniera incontrollata.

Di conseguenza, ci sarà un accumulo di cellule che nel tempo formeranno tumori. Questa mutazione del DNA cellulare è la causa di quasi tutti i tumori, forse anche nei tumori che attaccano l'intestino crasso (colon) o il retto (la fine del colon prima dell'ano).

Una volta che un tumore si è formato, continuerà a crescere di dimensioni. Inoltre, le cellule tumorali si diffonderanno e danneggeranno anche i tessuti o gli organi sani circostanti. La diffusione delle cellule tumorali dal sito iniziale ad altre aree è nota come metastasi del cancro e questa condizione causerà vari sintomi di cancro del colon-retto.

Vari fattori di rischio per il cancro del colon-retto (intestino e retto)

La causa esatta del cancro del colon-retto non è nota con certezza, ma i ricercatori hanno identificato vari fattori che possono aumentare il rischio. Alcuni fattori non possono essere modificati e continuano ad essere di proprietà di una persona. Alcuni di essi possono essere modificati adottando uno stile di vita sano.

Più nello specifico, parliamo dei fattori che causano l'aumento del rischio di cancro al colon e al retto.

1. Vecchiaia

L'età è un fattore di rischio per il cancro del colon-retto. Questo perché le cellule cancerose impiegano generalmente anni per diventare cellule anormali. Proprio come qualsiasi oggetto che usi ogni giorno, alla fine si romperà. Ebbene, anche le cellule sono così, quindi possono scatenare il cancro.

Ecco perché la maggior parte delle persone che soffrono di cellule cancerose ha più di 50 anni. Tuttavia, alcuni di loro possono anche avere questa malattia in giovane età.

2. Storia di polipi o cancro del colon-retto

In alcune persone, la causa di un aumentato rischio di cancro del colon o del retto sono i polipi. I polipi sono piccoli grumi che si formano nel colon, nel retto o in altre parti del corpo. Un tipo di polipo, il polipo adenomatoso, ha un alto rischio di trasformarsi in cancro se le sue dimensioni superano 1 cm.

Oltre ai polipi del colon, il rischio di questo cancro è anche piuttosto alto nelle persone che hanno precedentemente avuto un cancro del colon-retto. Soprattutto nei pazienti che manifestano la malattia in giovane età.

Non solo la storia della malattia che si verifica, il rischio aumenta anche se un membro della famiglia è affetto dalla malattia.

3. Avere il diabete

Il diabete è conosciuto come la madre di tutte le malattie. Il motivo è perché le malattie che causano il non controllo dei livelli di zucchero nel sangue in una persona possono aumentare il rischio di varie malattie. A partire dalle malattie cardiache, ai disturbi renali, al cancro.

In uno studio pubblicato su Spettro del diabeteIl diabete è la causa di un aumentato rischio di cancro del colon e del retto perché provoca infiammazioni che possono danneggiare il DNA cellulare. Questo perché è influenzato dalla resistenza all'insulina che si verifica nel corpo del malato.

4. Hai mai avuto malattie infiammatorie intestinali?

Oltre ai polipi, la causa di un alto rischio di cancro che attacca il colon o il retto può provenire anche da un'infiammazione della zona. Ad esempio, colite ulcerosa o morbo di Crohn. Le persone con queste due condizioni, a lungo termine sperimenteranno displasia.

La displasia è un termine medico che descrive le cellule nel rivestimento del colon o del retto che sembrano anormali, ma non sono ancora cancerose. In un certo periodo di tempo, queste cellule possono trasformarsi in cancro.

5. Sindrome del cancro genetico

Secondo l'American Cancer Society, circa il 5% dei casi di cancro del colon-retto è causato da sindromi tumorali che si verificano nelle famiglie. Le sindromi tumorali familiari che contribuiscono ad un alto rischio di cancro del colon o del retto includono:

Sindrome di Lynch

Questa sindrome provoca il rischio di sviluppare il cancro del colon o del retto di circa l'80% per tutta la vita. Le anomalie nelle persone a rischio di cancro al colon sono causate da un gene difetto congenito, vale a dire MLH1 o MSH2.

Oltre al cancro del colon e del retto, le persone con questa sindrome sono anche soggette a cancro ovarico, cancro allo stomaco, cancro ai reni e cancro al seno.

Poliposi adenomatosa familiare (FAP)

Questa sindrome è causata da mutazioni del gene APC ereditate dai genitori. La FAP fa sì che una persona abbia centinaia se non migliaia di polipi nel colon e nel retto, che generalmente iniziano dall'età di 10-12 anni.

All'età di 40 anni, quasi tutti con la FAP hanno il cancro del colon-retto. La FAP è divisa in diversi tipi, vale a dire la sindrome di Gardner e la sindrome di Turcot. Oltre al cancro del colon, entrambi possono anche innescare altri tipi di cancro nel corpo.

Altre sindromi rare

Esistono molti tipi di mutazioni genetiche che causano il cancro del colon-retto, vale a dire il gene STK11 che porta alla sindrome di Peutz-Jeghers (PJS) e il gene MYH che porta alla sindrome da poliposi associata a MYH (MAP).

PJS fa sì che una persona abbia molti piccoli polipi nel tratto digestivo. Nel frattempo, il MAP provoca polipi più grandi nel tratto gastrointestinale.

6. Obesità e mancanza di attività fisica

L'obesità è una delle cause dell'alto rischio di cancro del colon e del retto di una persona. In effetti, complicano il processo di trattamento in modo che i malati di cancro siano tenuti a mantenere un peso corporeo ideale.

L'aumento del rischio di cancro in una persona a causa dell'obesità è causato dall'infiammazione. L'eccesso di peso può innescare un'infiammazione nel corpo che può successivamente danneggiare il DNA cellulare. Oltre al peso, le persone pigre nel muoversi hanno anche un aumentato rischio di cancro.

7. Cattiva dieta

Il cibo può essere una delle cause dell'aumento del rischio di cancro al colon o al retto. Per la precisione, cibi che contengono ingredienti cancerogeni, uno dei quali è l'arrosto di manzo o di capra.

Anche così, puoi controllare il rischio riducendo il consumo di cibo bruciato. Inoltre, il consumo di verdura, frutta e cereali integrali può anche aumentare il rischio di cancro.

8. Fumare e bere alcolici

Proprio come il cibo bruciato, anche l'alcol e le sigarette contengono sostanze cancerogene. Queste sostanze possono innescare l'infiammazione e rendere anormali le cellule del corpo.

Non solo nei fumatori attivi, il rischio di cancro all'apparato digerente è aumentato anche nelle persone che non fumano ma inalano anche il fumo di sigaretta. Mentre l'alcol, il rischio di cancro aumenterà se consumato a lungo termine e in grandi quantità.