Età della corsa: quando inizia di solito il tuo piccolo ad imparare?

Quando il bambino è in grado di stare in piedi e camminare da solo, ovviamente non vedi l'ora di vedere altri interessanti sviluppi motori che il tuo piccolo mostrerà. Correre, ad esempio, che potrebbe presto iniziare a mostrare. In realtà, a che età i bambini iniziano a imparare a correre? Ecco la recensione completa.

A che età i bambini iniziano a imparare a correre da soli?

In effetti, il corpo umano è stato creato per muoversi, afferma Shari Barkin, M.D., come pediatra negli Stati Uniti. La capacità del corpo di muoversi è indicata come abilità motorie.

Un corpo motore che funziona bene è un segno che il cervello, i muscoli e i nervi di tutto il corpo possono funzionare correttamente. Un'attività che dimostra che le capacità motorie del corpo funzionano bene è la corsa.

Il motivo è che durante la corsa il corpo combina il lavoro di muscoli, ossa, nervi e cervello, che alla fine formano un movimento. Oltre ad allenare le capacità motorie del corpo, anche imparare a correre sembra essere un'altra pietra miliare dello sviluppo dei bambini.

Sì, dopo aver padroneggiato con successo la capacità di equilibrarsi e camminare bene, in età avanzata i bambini inizieranno a imparare a correre avanti e indietro. Ecco perché è importante prestare attenzione allo sviluppo di tuo figlio in ogni momento durante il suo periodo di sviluppo.

La fascia di età dei bambini che iniziano a imparare a correre è di solito intorno ai 18-24 mesi. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che la fascia di età dei bambini che imparano a correre è solo una linea guida generale.

In altre parole, l'età dei bambini che imparano a correre non può essere generalizzata, perché le capacità e lo sviluppo di ogni bambino non sono sempre gli stessi. Quindi, se a quella fascia di età il bambino non ha mostrato segni di iniziare a diventare abile a correre da solo, non devi preoccuparti troppo.

Lo sviluppo delle capacità motorie dei bambini può essere superiore a quella fascia di età. Finché tuo figlio mostra ancora vari altri sviluppi, ovviamente non importa.

Va bene portare spesso i bambini a camminare fuori casa per esercitare le loro abilità di corsa. Tuttavia, non aspettarti che il bambino sia immediatamente in grado di correre da solo.

Potrebbe essere necessario provare a praticarlo a poco a poco, finché il tuo piccolo non sarà in grado di correre da solo.

Come aiutare un bambino a imparare a correre?

Se il bambino è entrato nell'età in cui dovrebbe iniziare a imparare a correre, di solito il tuo piccolo mostrerà segni di essere pronto a correre. Soprattutto quando i bambini spesso prestano attenzione alle persone che li circondano che corrono.

In generale, i bambini diventano più motivati ​​a cercare di allenarsi per essere in grado di correre da soli. Inoltre, quando il bambino diventa abile a camminare, bilanciarsi e svegliarsi, i suoi muscoli del corpo saranno più forti e pronti a sviluppare altre capacità motorie.

Inoltre, puoi invitare il tuo bambino a giocare in un'area abbastanza grande e sicura per il tuo piccolo. Incoraggia tuo figlio a muoversi attivamente a piacimento, ma sempre sotto la tua supervisione.

In questo caso, puoi aiutare tuo figlio a imparare a correre insegnandogli a stabilizzarsi mentre cammina. Che sia al rallentatore o veloce.

Quando il movimento del bambino nel camminare diventa più veloce, di solito inizia a essere in grado di correre a poco a poco. All'inizio del processo di apprendimento, puoi accompagnare il tuo piccolo chiedendogli di correre a un ritmo lento o medio.

Man mano che le capacità di tuo figlio si sviluppano, puoi aiutare il tuo piccolo dandogli indicazioni mentre impara a correre. Ad esempio, chiedendogli di non correre troppo lontano o troppo veloce prima che il bambino inizi a correre.

Questo deve essere fatto considerando che il tuo piccolo sta affinando le sue abilità di corsa e potrebbe improvvisamente scappare da te in breve tempo.

Dovresti preoccuparti se tuo figlio corre lentamente?

Fonte: Stocksy United

Come spiegato in precedenza, l'età dei bambini che imparano a correre può essere diversa. Quindi, non devi preoccuparti troppo, perché di solito il tuo piccolo mostrerà il proprio sviluppo.

Uno degli sforzi che puoi fare è allenare le capacità motorie di questo bambino. Tuttavia, cosa succede se la velocità del bambino durante la corsa è relativamente lenta e non come i bambini della sua età?

Non affrettarti a concludere cose negative. Dai un'occhiata, il bambino si sente sicuro a correre in quel posto? Perché se il bambino vede l'ambiente intorno a lui che sembra scomodo, come molte rocce, forse è questo che influisce sulla sua velocità di corsa.

D'altra parte, la velocità di corsa di un bambino può essere influenzata anche dalle sue abitudini di corsa. Se il bambino è abbastanza abituato e si sente bene, generalmente può correre velocemente ovunque.

D'altra parte, se il bambino è ancora nella sua fase di apprendimento, può essere più attento e a suo agio correndo a un ritmo moderato o addirittura lento.

Questo non è un problema finché piace al bambino. La chiave è che devi ancora essere paziente per invitare sempre tuo figlio a muoversi attivamente finché non può correre.

Sebbene ci siano condizioni fisiche che possono impedire a tuo figlio di correre, come i piedi piatti o rivolti verso l'interno, questo non renderà difficile per tuo figlio correre. Questo è spiegato da Sara Hamel, MD, come pediatra al Children's Hospital di Pittsburgh, negli Stati Uniti.

Tuttavia, è comunque necessario consultare un medico se ci sono condizioni come un lato del corpo di tuo figlio che si muove meglio dell'altro, tuo figlio cammina spesso in punta di piedi e tuo figlio cammina spesso avanti e indietro senza meta.

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌