I benefici della dieta chetosi non solo puoi perdere peso

La dieta chetogenica, che utilizza lo stato di chetosi nel corpo, è stata recentemente oggetto di accesi dibattiti come un modo per perdere peso. Ne hai sentito parlare? Oppure, sei interessato a provarlo? Prima di procedere con le tue intenzioni, dovresti prima scoprire qual è esattamente lo stato di chetosi quando si esegue una dieta chetogenica. È vero giovare al corpo senza "effetti collaterali"?

Cos'è la chetosi?

Il corpo di tutti è stato in uno stato di chetosi. Il tuo corpo deve averlo sperimentato, ma non te ne rendi conto.

La chetosi è in realtà un normale processo metabolico che si verifica nel corpo di tutti. Questa condizione si verifica quando il corpo non ha abbastanza carboidrati dal cibo per fornire energia alle cellule. Quindi, per superare questa carenza, il corpo utilizza il grasso per fornire energia.

Uno stato di chetosi di solito si verifica quando si è a digiuno o quando si limita l'assunzione di carboidrati (ad esempio durante una dieta a basso contenuto di carboidrati). Puoi anche applicare una dieta chetogenica - una dieta che è attualmente di tendenza - per raggiungere uno stato di chetosi nel corpo.

Quali sono i benefici della dieta chetogenica?

Alcuni dei benefici della dieta chetogenica sono:

1. Perdere peso

Poiché il corpo alla fine brucia i grassi per produrre energia, la chetosi è ora ampiamente utilizzata come metodo per perdere peso. Quando si segue una dieta chetogenica per raggiungere uno stato di chetosi, si consiglia di mangiare meno carboidrati e aumentare l'assunzione di grassi sani. In questo modo, il corpo utilizzerà maggiormente il grasso come fonte di energia.

Anche la ricerca sull'American Journal of Clinical Nutrition nel 2008 supporta questo. La ricerca ha dimostrato che la dieta chetogenica può ridurre la fame e diminuire l'assunzione complessiva di cibo, aiutando così a perdere peso.

2. Controlla i livelli di zucchero nel sangue

Non solo per la perdita di peso, si scopre che la chetosi può fornire altri benefici, come il controllo dei livelli di zucchero nel sangue. Questo può essere molto utile per quelli di voi che soffrono di diabete.

Quando si implementa la dieta chetogenica, il corpo riceve solo una piccola quantità di carboidrati. Quindi, può aiutarti a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Quando l'assunzione di carboidrati è bassa, il corpo sarà in grado di utilizzare meglio i carboidrati come energia. Quindi, i livelli di zucchero non saranno eccessivi nel sangue.

3. Rende il cervello più concentrato

La chetosi produce composti chetonici che possono essere una fonte di energia più duratura per il cervello rispetto al glucosio. Questo rende il cervello più concentrato e concentrato.

Quando il glucosio diventa una fonte di energia per il cervello, durerà solo uno o due giorni. Questo fa sì che il lavoro del cervello diminuisca quando le riserve di glucosio sono esaurite. Al contrario, quando i chetoni diventano una fonte di energia per il cervello, durerà per settimane. Pertanto, il lavoro cerebrale ottimale durerà più a lungo.

4. Controlla l'epilessia

In realtà, prima che la dieta chetogenica o lo stato di chetosi venissero usati per perdere peso, questa dieta veniva usata prima per curare l'epilessia. Gli esperti ritengono che i composti chetonici prodotti quando il corpo è in uno stato di chetosi possano essere una migliore fonte di energia per il cervello rispetto al glucosio. I chetoni possono anche proteggere le cellule cerebrali dai danni.

Questo è stato dimostrato attraverso vari studi. Molti studi hanno dimostrato che la dieta chetogenica può ridurre le convulsioni nei pazienti epilettici.

Non solo, diversi studi hanno anche dimostrato che la dieta chetogenica può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache, sindrome metabolica, Alzheimer e Parkinson.

Il pericolo della chetosi se non fatto con attenzione

Lo stato di chetosi produce composti chetonici per il corpo. I chetoni sono effettivamente accettabili per l'organismo e non sono dannosi se in quantità che non superano il limite. Tuttavia, un'eccessiva produzione di chetoni può rendere il corpo acido. Questa condizione è nota come chetoacidosi e può essere pericolosa per la salute.

La chetoacidosi può essere causata dalla fame o quando il corpo non produce abbastanza insulina (nelle persone con diabete). Questa condizione può causare sintomi come sete, secchezza delle fauci, minzione frequente, pelle secca, affaticamento, mal di stomaco, vomito, difficoltà respiratorie e confusione. In effetti, una grave chetoacidosi può portare al coma e alla morte.