Mal di testa dopo lo shampoo, cosa lo causa? -

Lo shampoo dovrebbe essere rinfrescante. Alcune persone si sentono addirittura più rilassate dopo aver lavato i capelli. Tuttavia, ci sono anche alcune persone che avvertono effettivamente mal di testa dopo lo shampoo. Questo ovviamente ti rende confuso o ansioso. In effetti, questo fenomeno è abbastanza comune nella società. Ci sono diversi motivi per cui lo shampoo ti fa venire le vertigini, l'emicrania o il mal di testa. Continua a leggere per la spiegazione di seguito per scoprire la risposta.

Che tipo di mal di testa compare dopo lo shampoo?

Tutti possono mostrare diversi sintomi di mal di testa. Tuttavia, il mal di testa generalmente compare da 15 a 60 minuti dopo aver lavato i capelli senza asciugarli. In alcune persone, il mal di testa può continuare per ore dopo. Ci sono quelli i cui mal di testa compaiono solo dopo il lavaggio con acqua fredda, ma ci sono anche quelli che continueranno ad avere mal di testa indipendentemente dalla temperatura dell'acqua durante lo shampoo.

Il tuo mal di testa può iniziare su un lato della testa, con una sensazione di palpitazione insopportabile. Quindi il dolore può irradiarsi nella parte posteriore dell'occhio o in tutta la testa. In alcuni casi, potresti anche provare nausea.

Cosa provoca il mal di testa dopo lo shampoo?

Salute e neuroscienziati di tutto il mondo stanno ancora studiando esattamente come lo shampoo provoca il mal di testa. Il motivo è che ognuno può effettivamente avere diversi fattori scatenanti per mal di testa o emicrania, senza una ragione apparente. Tuttavia, finora gli esperti hanno concluso che le seguenti due cose possono provocare mal di testa dopo aver lavato i capelli.

1. Capelli bagnati

Uno studio indiano sulla rivista Annals of the Indian Academy of Neurology ha mostrato che il 14,5% di tutti i partecipanti allo studio ha riferito mal di testa o emicrania dopo essersi lavati i capelli. Da questo studio si è visto che la condizione dei capelli umidi era la causa del mal di testa.

I capelli umidi provocano un improvviso abbassamento della temperatura del collo e della testa. Pertanto, il cervello diventa difficile bilanciare la sua temperatura. Questo è ciò che scatena un attacco di mal di testa dopo lo shampoo.

2. Forte odore di shampoo

Per le persone il cui olfatto è molto sensibile, un profumo troppo forte può irritare i nervi del cervello. Quando senti un odore forte, le parti del cervello che regolano il dolore si attivano, causando forti dolori o emicranie alla testa.

3. La temperatura dell'acqua è troppo fredda

Alcune persone riferiscono che il lavaggio con acqua tiepida non provoca mal di testa, mentre il lavaggio con acqua fredda fa sicuramente male alla testa e agli occhi. Quando esposto ad acqua molto fredda, il cervello pensa che il corpo sia sotto attacco di ipotermia (infiammazione da gelo). Di conseguenza, compaiono i sintomi, vale a dire vertigini, mal di testa o nausea.

Dovresti vedere un dottore?

Di solito, il mal di testa dopo lo shampoo non richiede cure da parte di un medico o di un certo personale medico. Tuttavia, se questa condizione si verifica frequentemente o quasi sempre dopo lo shampoo, chiama il medico.

Se il mal di testa che senti è davvero insopportabile o stai vomitando, chiedi immediatamente aiuto ai servizi di emergenza o alla clinica più vicina.

Prevenire e curare il mal di testa dopo lo shampoo

In uno studio sulla rivista Cephalalgia pubblicato dalla International Headache Society, l'assunzione di farmaci per l'emicrania prescritti da un medico prima dello shampoo è stata efficace nel prevenire gli attacchi di mal di testa. Dovresti anche asciugare immediatamente i capelli con un asciugamano o asciugacapelli in modo che il cuoio capelluto non sia troppo umido e freddo.

Se sei sensibile ai forti odori di shampoo, prova a scegliere uno shampoo che non contenga sostanze chimiche e fragranze eccessive. Lo shampoo per bambini può essere un'alternativa sicura per i tuoi nervi sensibili.