Quanto è importante la vaccinazione contro la meningite per i bambini?

I bambini e gli adolescenti sono ad alto rischio di infezione da meningite o da quella che viene spesso chiamata infiammazione del rivestimento del cervello. Un modo efficace per prevenire la trasmissione di questa malattia è il vaccino contro la meningite. Quindi, quanto è importante la vaccinazione contro la meningite per i bambini? Quando è il momento giusto per somministrare questa vaccinazione?

Cos'è la meningite?

La meningite è un'infezione del rivestimento del cervello e del midollo spinale che può essere causata da virus o batteri come Haemophilus influenza di tipo B (HiB), polmonite e così via.

Negli adulti, il sintomo tipico della meningite è un forte mal di testa persistente accompagnato da dolore al collo. Mentre nei bambini, i sintomi includono febbre alta e brividi, un colore giallastro appare sulla pelle, il corpo e il collo del bambino si sentono rigidi, pignoli e spesso piange con urla alte, diminuzione dell'appetito, aspetto debole e meno reattivo.

La diagnosi di meningite nei bambini è difficile perché i sintomi spesso compaiono improvvisamente e sono simili ad altre malattie. Quindi, consulta immediatamente un medico se sospetti di avere uno qualsiasi dei sintomi di questa infezione.

La vaccinazione contro la meningite è il modo migliore per prevenire le malattie infiammatorie cerebrali

Rispetto ad altre malattie, la meningite è una malattia rara. Anche così, questa malattia può causare gravi infezioni nel cervello, nel midollo spinale e nel sangue del malato. La protezione da queste infezioni è molto importante. Altrimenti, l'infezione si svilupperà rapidamente in un modo molto pericoloso, persino mortale, in poche ore.

I bambini e gli adolescenti di età compresa tra 16 e 23 anni sono a maggior rischio di contrarre questa malattia. Ecco perché i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) raccomandano agli adolescenti di età compresa tra 11 e 12 anni di vaccinarsi contro la meningite e quindi ottenere ulteriori vaccinazioni (booster) all'età di 16 anni. Tuttavia, vaccinazione aggiuntivaciò non è necessario se la prima fase del vaccino contro la meningite non viene somministrata dopo che il bambino ha compiuto 16 anni.

Secondo il CDC, la vaccinazione è in grado di proteggere i bambini dalla maggior parte dei tipi di meningite al 98%.

In determinate situazioni, la vaccinazione contro la meningite è raccomandata anche per neonati e bambini ad alto rischio di questa infezione perché:

  • Avere una malattia del sistema immunitario, come l'HIV
  • Avere una milza danneggiata o non avere più la milza
  • Vivi in ​​una zona con focolai di meningite
  • Viaggia in aree dove la meningite è comune
  • Avere alcuni tipi di malattie rare (carenza di componenti del complemento).
  • Sta prendendo la medicina Soliris.
  • Hai avuto la meningite prima?

In questi casi, i medici prescriveranno vaccinazioni contro la meningite nei bambini di età compresa tra due mesi e 10 anni. Nei bambini di età inferiore ai due mesi questa vaccinazione non è adatta per essere somministrata.

In Indonesia il vaccino contro la meningite non è incluso nell'elenco delle 5 vaccinazioni obbligatorie per i bambini. Il motivo è che una delle vaccinazioni obbligatorie è stata in grado di fornire protezione ai bambini dai batteri Haemophilus influenza di tipo B (HiB), che è una delle numerose cause di meningite.

Tuttavia, tuo figlio può ancora ricevere il vaccino contro la meningite come immunizzazione aggiuntiva. Pertanto, consultare un medico prima di vaccinare il bambino per la meningite.

Non tutti i bambini possono essere vaccinati contro la meningite

Come spiegato sopra, i bambini di età inferiore ai due mesi in genere non devono essere vaccinati contro la meningite perché questo vaccino non è adatto a loro. Inoltre, ci sono diverse condizioni che impediscono ai bambini di essere vaccinati contro la meningite, tra cui:

  • Il suo bambino ha avuto una reazione allergica grave e pericolosa per la vita a un componente del vaccino contro la meningite oa uno qualsiasi degli altri componenti del vaccino.
  • Il tuo bambino non è in forma o ha un sistema immunitario indebolito. Tuo figlio può essere vaccinato solo se le sue condizioni di salute sono migliorate o si è ripreso dalla malattia.
  • Hanno avuto la sindrome di Guillain-Barre.
Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

β€Œ β€Œ