Splenda o Stevia: quale dolcificante artificiale è salutare?

Il diabete costringe i malati a mangiare con più attenzione. Mangiare cibi sbagliati può far aumentare la glicemia e peggiorare il diabete. A volte, l'uso di dolcificanti artificiali, come splenda e stevia, può aiutare a controllare la glicemia. Tuttavia, tra i due, quale è il migliore?

Cos'è lo splendore?

Splenda è un dolcificante artificiale 600 volte più dolce dello zucchero normale. Questo dolcificante artificiale è anche conosciuto come sucralosio.

La Food and Drug Administration osserva che lo splenda può essere un sostituto dello zucchero per la combustione ad alto calore, a causa delle sue proprietà termostabili.

Quindi, non importa se questo dolcificante artificiale viene utilizzato per cucinare prodotti da forno o aggiunto a bevande calde.

Splenda è anche un dolcificante artificiale senza calorie. Questo perché la maggior parte di questi dolcificanti artificiali passa semplicemente attraverso il tuo corpo, senza essere digerita. Questo rende splenda nessun effetto sulla glicemia e sull'apporto calorico.

Questo ti libera dall'aumento di peso dovuto all'eccessivo consumo di zucchero, impedendo allo stesso tempo l'aumento della glicemia.

Cos'è la stevia?

La stevia è un dolcificante artificiale ricavato dalle foglie della pianta di stevia. In contrasto con splenda, una pianta chiamata latin Stevia rebaudiana Ha una dolcezza inferiore, 200-400 volte più dolce dello zucchero normale.

Tuttavia, non tutti i tipi di stevia sono sicuri da usare. Secondo la FDA, i dolcificanti di stevia di elevata purezza, come il Rebaudioside A, sono generalmente sicuri da usare. Tuttavia, l'estratto di foglie di stevia crudo non è un prodotto di stevia sicuro per il consumo.

Proprio come splenda, la stevia include anche dolcificanti artificiali privi di calorie in modo che possano ridurre il rischio di ingrassare. Sfortunatamente, la stevia può dare al cibo un sapore leggermente amaro.

I vantaggi dei dolcificanti delle foglie di stevia rispetto allo zucchero

Quale è meglio tra splenda e stevia?

Splenda e stevia sono dolcificanti artificiali che sono centinaia di volte più dolci dello zucchero da tavola.

Nonostante il loro sapore dolce, questi due dolcificanti artificiali non influiscono sui livelli di zucchero nel sangue. Pertanto, questo dolcificante artificiale è ampiamente utilizzato come sostituto dello zucchero per i diabetici.

In confronto, la splenda può essere una scelta migliore della stevia per addolcire cibi ad alte temperature, come l'aggiunta alla pastella per torte. Tuttavia, la stevia non è meno dolce.

Sebbene molto vantaggioso e generalmente sicuro per il consumo, non consumare questi due dolcificanti artificiali in quantità eccessive. Tuttavia, entrambi sono prodotti fabbricati che possono comportare rischi a lungo termine (sebbene questi rischi non siano noti con certezza).

15 opzioni di cibo e bevande per il diabete, più il menu!

Uno studio in Journal of Pharmacology and Pharmacotherapeutics nel 2011 ha riferito che il sucralosio (splenda) può essere tossico in determinate condizioni e aumentare il rischio di cancro perché include cloruri organici.

Tuttavia, un'altra teoria afferma che la digestione del sucralosio nel corpo non fornisce le condizioni giuste per rilasciare cloruro, quindi il rischio di essere tossico e aumentare il rischio di cancro è molto piccolo.

La cosa più importante e da ricordare è usare i dolcificanti artificiali solo se necessario e non esagerare. Inoltre, è comunque necessario limitare il consumo di cibi o bevande zuccherati e il consumo di zuccheri aggiunti in modo da mantenere la glicemia.