Suggerimenti per continuare a mangiare per le donne che hanno l'endometriosi •

L'endometriosi è una condizione in cui il tessuto che assomiglia al rivestimento dell'utero cresce al di fuori dell'utero. Le donne che hanno l'endometriosi potrebbero aver bisogno di evitare cibi e bevande che causano infiammazioni e aumentano la produzione di estrogeni. Questo viene fatto per aiutare a superare i sintomi dell'endometriosi. Dai, impara consigli alimentari sani e giusti per quelli di voi che hanno l'endometriosi.

Dieta per l'endometriosi

Le donne che hanno l'endometriosi sono incoraggiate a mangiare molta frutta, verdura e cereali integrali. Anche le proteine ​​​​vegetali, le carni magre e i grassi sani fanno bene alle persone con endometriosi.

Verdure

Livelli di estrogeni troppo alti possono peggiorare i sintomi dell'endometriosi. Per questo, devi mangiare molte verdure. Scegli verdure verdi che contengono molte vitamine del gruppo B e fibre.

Entrambi possono aiutare a controllare i livelli eccessivi di estrogeni nel corpo. Inoltre, gli alimenti ricchi di fibre forniscono anche vitamine, minerali e antiossidanti che possono ridurre l'infiammazione.

Le verdure verdi possono anche mantenere il tuo sistema nervoso e immunitario. Verdure che possono essere un'opzione come cavoli, broccoli, cavoli e crescione.

Grasso sano

Puoi ottenere cibi ricchi di grassi sani da avocado, olio d'oliva, noci e salmone.

Ferro da stiro

I pazienti con endometriosi possono sanguinare pesantemente, quindi è importante sostituire il ferro perso. Ci sono due tipi di ferro disponibili negli alimenti: ferro eme da fonti animali e ferro non eme da fonti vegetali.

Il ferro eme proviene da carne rossa, uova e pesce. Mentre il ferro non eme è disponibile nelle verdure a foglia verde, nelle barbabietole, nelle albicocche secche e nel cioccolato.

Inoltre, le persone con endometriosi dovrebbero anche ridurre l'assunzione di caffeina e alcol, poiché possono aumentare i livelli di estrogeni.

Dieta senza glutine per donne con endometriosi

La dieta priva di glutine è diventata una dieta e uno stile di vita comune per molte persone. Questa dieta è solitamente riservata ai pazienti con malattia celiaca, che è una condizione in cui una persona non può digerire il glutine negli alimenti.

Una dieta priva di glutine può aiutare ad alleviare i sintomi dell'endometriosi. Uno studio pubblicato sulla rivista Minerva Chirurgica ha riportato che le donne con endometriosi hanno sperimentato meno dolore dopo aver seguito una dieta priva di glutine per un anno.

Tuttavia, ciò non significa che l'endometriosi possa essere curata solo con questa dieta. Devi comunque monitorare regolarmente la tua salute e consultare il tuo medico per curare i sintomi della malattia.