Brachiterapia: definizione, procedura ed effetti collaterali •

Il trattamento del cancro del polmone o di altri tipi di cancro può utilizzare la radioterapia, che è una terapia che utilizza l'esposizione alle radiazioni che mira a uccidere le cellule tumorali. Inoltre, esiste anche una terapia che si basa sulle radiazioni ma con un'applicazione diversa per curare il cancro del polmone, chiamata brachiterapia. In realtà, qual è la procedura per curare il cancro che attacca il corpo? Ecco la recensione completa.

Definizione di brachiterapia

Cos'è la brachiterapia?

La brachiterapia o brachiterapia è una procedura medica mediante l'immissione di materiali radioattivi nel corpo per curare il cancro. A volte questo trattamento è noto anche come radiazione interna.

In questa procedura, il medico inserirà alte dosi di radiazioni in aree più specifiche del corpo. Questo trattamento è diverso dalla radioterapia convenzionale, che proietta le radiazioni di una macchina sulla pelle del corpo.

Quindi, puoi concludere che questo trattamento uccide le cellule tumorali o riduce i tumori in un'area più piccola in meno tempo.

Quando hai bisogno della brachiterapia?

Secondo Radiology Info, questa procedura è per i pazienti che hanno il cancro nei loro corpi.

Vari tipi di cancro che possono beneficiare di questo trattamento sono il cancro alla prostata, il cancro del collo dell'utero, il cancro della pelle, il cancro al seno, il cancro delle vie biliari, il cancro ai polmoni, il cancro della vagina e il cancro degli occhi.

Sebbene possa essere adatto a tutte le età, i medici raramente raccomandano la brachiterapia nei bambini. Di solito, i bambini che si sottopongono a questo trattamento hanno un raro tipo di cancro, il rabdomiosarcoma.

Questo trattamento può essere utilizzato da solo o in combinazione con altri trattamenti contro il cancro, come la chirurgia o la chemioterapia. In alcune situazioni, i pazienti possono sottoporsi a radioterapia esterna.

Prevenzione e avvertenza della brachiterapia

Questo trattamento non è raccomandato se la paziente è incinta o sta allattando. Questo perché sono preoccupati che i materiali radioattivi possano interferire con la crescita fetale o mescolarsi al latte materno ed entrare nel corpo del bambino.

Quindi, parla di questa condizione al medico quando ti sottoponi a una consultazione per determinare il trattamento del cancro. Inoltre, è anche necessario comprendere i tipi di procedure.

Devi sapere che ci sono tre tipi di trattamenti con radiazioni interne per curare il cancro.

Brachiterapia ad alto dosaggio (HDR)

Il trattamento con radiazioni ad alte dosi è spesso una procedura ambulatoriale. Ciò significa che ogni sessione di trattamento è breve e non deve essere ospedalizzata.

Ogni sessione può durare 10-20 minuti. Puoi fare il trattamento due volte al giorno per 2-5 giorni o una volta alla settimana per 2-5 settimane. Il programma di trattamento dipende dal tipo di cancro che hai.

Brachiterapia a basso dosaggio (LDR)

Questo trattamento con radiazioni a basso dosaggio dura da 1 a 7 giorni. Potresti essere in ospedale durante questo periodo. Al termine del trattamento, il medico rimuoverà la sorgente di radiazioni e il catetere o l'applicatore.

Brachiterapia permanente

Dopo che la sorgente di radiazioni è stata collegata, il catetere viene rimosso. L'impianto rimane nel tuo corpo per il resto della tua vita, ma le radiazioni si indeboliscono ogni giorno.

Nel tempo, quasi tutte le radiazioni andranno perse. Durante la tua prima radiazione, potrebbe essere necessario limitare il tempo che trascorre con altre persone e adottare altre misure di sicurezza.

Fare attenzione a non trascorrere del tempo con bambini o donne incinte.

Processo di brachiterapia

Come prepararsi prima della brachiterapia?

Prima di sottoporsi al trattamento, il medico ti chiederà di eseguire una serie di esami medici, tra cui:

  • analisi del sangue,
  • radiografia del torace, elettrocardiogramma e test di imaging.

Attraverso questa procedura, il medico può scoprire le condizioni generali di salute del tuo corpo in modo che la radioterapia sia sicura.

Come il processo brachiterapia fatto?

Il processo principale di questo trattamento del cancro è l'introduzione di materiale radioattivo nel corpo più vicino al cancro.

Tuttavia, il posizionamento di questi materiali nel corpo sarà regolato dall'équipe medica in base alla posizione e all'estensione del cancro, alla salute generale e agli obiettivi del trattamento. Il posizionamento può essere in una cavità o in un tessuto corporeo.

Materiale radioattivo nelle cavità corporee

Durante la procedura, l'équipe medica posizionerà un dispositivo contenente materiale radioattivo in un'apertura del corpo, come la gola o la vagina. Il dispositivo può essere un tubo o un cilindro per adattarsi all'apertura di una parte specifica del corpo.

L'équipe medica può posizionare il dispositivo a mano o utilizzare una macchina computerizzata. Verranno utilizzate apparecchiature di imaging, come uno scanner TC o una macchina ad ultrasuoni, per garantire che il dispositivo sia posizionato nella posizione più efficace.

Materiale radioattivo nei tessuti del corpo

Durante il trattamento, l'équipe medica posizionerà un dispositivo contenente materiale radioattivo nei tessuti del corpo, come il seno o la prostata. I dispositivi che forniscono radiazioni interstiziali all'area da trattare includono fili, palloncini e minuscoli semi delle dimensioni di un chicco di riso.

L'équipe medica può utilizzare un ago o un applicatore speciale. Questo lungo tubo cavo è riempito con un dispositivo per brachiterapia delle dimensioni di un chicco di riso e penetra nei tessuti del corpo.

In alcuni casi, l'équipe medica può posizionare un tubo stretto (catetere) durante l'intervento. Viene quindi riempito con materiale radioattivo durante una sessione di trattamento di radioterapia.

È possibile utilizzare una TAC, un'ecografia o un'altra tecnica di imaging per guidare il dispositivo in posizione e assicurarsi che sia nella posizione più efficace.

Cosa fare dopo averlo fatto brachiterapia?

Dopo aver completato il trattamento con un impianto LDR o HDR, il catetere verrà rimosso. Successivamente, eseguirai alcuni trattamenti di follow-up come i seguenti.

  • Riceverai farmaci antidolorifici prima della rimozione del catetere o dell'applicatore.
  • L'area in cui è stato posizionato il catetere o l'applicatore può essere dolorosa per diversi mesi.
  • Non ci sono radiazioni sul tuo corpo dopo che il team medico ha rimosso il catetere o l'applicatore. È sicuro che le persone ti stiano vicino, anche i bambini piccoli e le donne incinte.
  • Per una settimana o due, potresti dover limitare le attività che richiedono molto sforzo.

Effetti collaterali della brachiterapia

È molto probabile che si verifichino effetti collaterali nei pazienti oncologici sottoposti a questo trattamento. Tuttavia, gli effetti collaterali compaiono solo nell'area trattata. Altre aree del corpo hanno molte meno probabilità di causare effetti collaterali.

Potresti provare dolore quando premuto e gonfiore nell'area da trattare. Chiedi al tuo medico quali altri effetti collaterali possono verificarsi prima di iniziare il trattamento.