Il ruolo dei padri fin dalla tenera età influenza lo sviluppo dei bambini fino agli adulti

Nello sviluppo e nella crescita dei bambini non è necessario solo il ruolo della madre. Tuttavia, il ruolo del padre determina notevolmente le condizioni mentali e lo sviluppo del bambino, anche se il bambino è ancora nell'utero. Forse la maggior parte delle persone pensa che un neonato abbia bisogno solo di una figura materna e che solo una madre possa prendersi cura, prendersi cura e conoscere tutti i bisogni del bambino. Ma lo sapevi che il ruolo dei padri nella cura dei loro figli è molto importante, può persino influenzare lo sviluppo cognitivo e costruire il comportamento dei bambini nell'età adulta?

Lo sviluppo del bambino è influenzato dal ruolo del padre fin dalla tenera età

Uno studio che ha coinvolto un gruppo di bambini nati tra il 2000 e il 2001, è stato condotto con l'obiettivo di esaminare il ruolo dei padri nello sviluppo comportamentale e cognitivo dei bambini. Il tempo di raccolta dei dati è suddiviso in 3 tempi, vale a dire quando il bambino ha dai 9 mesi ai 3 anni, dai 3 anni ai 5 anni e quando il bambino ha dai 5 anni ai 7 anni.

I ricercatori hanno utilizzato diversi test per vedere il comportamento e la salute psicologica dei bambini che sono stati poi analizzati in base alla fascia di età dei bambini studiati. Dai risultati di una ricerca condotta in Inghilterra, è noto che i bambini che sono vicini ai loro padri dall'età di 9 mesi tendono ad essere più attivi e creativi quando hanno 5 anni. Lo dimostra il valore del test SDQ, che è un test che misura la salute psicologica dei bambini. Inoltre, i padri che si sono presi cura, hanno prestato attenzione e hanno partecipato ad aiutare a crescere i bambini da quando il bambino aveva 9 mesi, hanno più bambini le cui emozioni sono ben controllate.

Un altro studio, anch'esso condotto nel 2007, ha affermato che il ruolo genitoriale dei padri nei confronti dei figli forma un legame interiore tra padri e figli, modella il comportamento e la psicologia dei bambini fino a quando non diventano adulti. Nel frattempo, i bambini che non ottengono o non sentono il ruolo del padre fin dalla tenera età, tendono ad avere emozioni instabili e hanno molti problemi a socializzare da adolescenti.

Prima l'attenzione che il padre dà, meglio è per le emozioni del bambino in seguito

Dai due studi precedentemente descritti, è evidente che il ruolo dei padri è molto importante nella crescita e nello sviluppo dei bambini, anche quando il bambino è ancora molto presto. Dai genitori, i bambini ricevono varie lezioni che lui non riceve a scuola. In uno studio condotto in Inghilterra, è stato anche affermato che comportamenti semplici come tenere, abbracciare, invitare i bambini a giocare dall'età di 9 mesi compiuti dai padri possono far sì che i bambini abbiano comportamenti creativi e sviluppino bene la loro psicologia. Nel frattempo, i bambini che hanno sentito l'attenzione del padre solo quando avevano 5 anni tendevano ad avere più problemi comportamentali rispetto ai bambini che avevano sentito l'attenzione quando avevano 9 mesi.

Non solo buono per la salute psicologica, è stato dimostrato che il ruolo dei padri nella cura e nella cura dei bambini fin dalla tenera età è in grado di formare competenza sociale, iniziativa nei confronti dell'ambiente e adattarsi più facilmente ai nuovi ambienti. A differenza dei bambini che crescono con il ruolo e l'attenzione di un padre intorno a loro, i bambini che crescono senza un padre tendono ad avere problemi comportamentali quando sono a scuola, come difficoltà di concentrazione, sentirsi isolati, sentirsi diversi dagli altri bambini, e spesso manca la scuola.

Alcune teorie affermano che i ragazzi che non ottengono l'attenzione del padre, in media, sperimentano spesso tristezza, depressione, iperattività e malumore. Nel frattempo, le ragazze i cui padri non partecipano alle loro cure tenderanno ad essere troppo indipendenti e individualisti. Anche uno studio che ha esaminato il comportamento dei bambini con il ruolo di padre, ha scoperto che un senso di perdita di una figura paterna, o sentirsi meno curati da un padre, renderà i bambini più emotivi e avrà disturbi comportamentali quando il bambino entra nell'adolescenza.

LEGGI ANCHE

  • 7 cose che i genitori devono fare per la salute mentale dei bambini
  • Effetti negativi se i genitori sono troppo coinvolti nella vita dei bambini
  • Cosa fare dopo che i genitori litigano davanti ai bambini
Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌