Plus Minus usando l'olio di ricino per labbra idratanti: usi, effetti collaterali, interazioni |

Vantaggi dell'olio di ricino o olio di ricino come miscela per cosmetici non è più in dubbio. Il sapone è un esempio. Tuttavia, non solo, alcuni usano anche l'olio di ricino per il balsamo per le labbra. Quindi, quali sono i benefici e i possibili effetti collaterali?

Benefici dell'olio di ricino per il balsamo per le labbra

L'olio di ricino è un estratto di olio dai semi della pianta di ricino o conosciuto con il suo nome scientifico Ricino communis L. Il processo di estrazione dei semi di jatropha avviene mediante spremitura a freddo, che separa l'olio dai semi della pianta mediante riscaldamento. Una volta raccolto, l'olio viene poi nuovamente purificato mediante calore.

Questo olio si trova spesso in molti prodotti per la cura delle labbra, come il rossetto o il balsamo per le labbra. Questo perché l'olio di ricino contiene acido ricinoleico monoinsaturo, noto anche come umettante.

Gli umettanti possono trattenere l'umidità nella pelle prevenendo l'evaporazione dell'acqua attraverso lo strato più esterno della pelle. Il potenziale degli umettanti nell'olio di ricino viene quindi utilizzato da molte persone per trattare problemi di pelle e labbra secche.

Uno degli studi su Giornale Internazionale di Tossicologia afferma che l'uso dell'olio di ricino è sicuro e non provoca irritazione alla pelle umana.

Effetti collaterali dell'olio di ricino per balsamo per le labbra

Sebbene ci siano stati studi che hanno testato la sicurezza dell'olio di ricino sulla pelle, il rischio di effetti collaterali rimane. Come uno studio nei rapporti della rivista Dermatite da contatto.

Lo studio ha rilevato che alcune persone manifestano reazioni allergiche dopo aver utilizzato deodoranti contenenti olio di ricino. Sebbene sia raro, le persone con pelle sensibile o con determinati problemi di salute, come l'eczema, dovrebbero fare attenzione.

Effetti collaterali che possono verificarsi dopo l'uso di olio di ricino per idratare le labbra o la pelle, ovvero arrossamento della pelle e prurito. Se si gratta un'area pruriginosa della pelle o delle labbra, possono verificarsi gonfiore e ferite aperte.

Prepara un balsamo per le labbra con l'olio di ricino

Oltre ad acquistare presso il negozio, il balsamo per le labbra che contiene olio di ricino puoi anche farlo a casa. Tuttavia, considera nuovamente i benefici e gli effetti collaterali. Il trucco è fare un test di sensibilità all'olio di ricino sulla pelle.

Applicare una piccola quantità di olio di ricino sulla pelle delle mani. Dopodiché, aspetta 24 ore e guarda come reagisce sulla tua pelle.

Se la tua pelle è irritata, evita di usare l'olio di ricino come balsamo per le labbra. D'altra parte, se non si verifica alcuna reazione sulla pelle, è possibile utilizzare l'olio di ricino.

La North Carolina State University spiega gli ingredienti e i passaggi per realizzare un balsamo per le labbra dall'olio di ricino di seguito.

Attrezzature e materiali necessari

  • 1 cucchiaino di olio di ricino.
  • 1 cucchiaino di olio di cocco.
  • 1 cucchiaino di burro di cacao.
  • 1/2 cucchiaio di cera d'api.
  • 1/2 cucchiaino di olio di vitamina E.
  • Recipiente resistente al calore, pentola per l'acqua bollente e forchetta.

Il processo di produzione dell'olio di ricino per il balsamo per le labbra

  • Mescolare i primi quattro ingredienti in una ciotola.
  • Preparate una pentola e riempitela d'acqua fino a riempirne 1/4. Posizionare il contenitore contenente il composto di ingredienti e lasciar riposare fino a quando gli ingredienti non saranno frantumati.
  • Una volta sciolto, usa una forchetta per mescolare gli ingredienti fino a quando non sono completamente liquidi e lisci.
  • Aggiungere l'olio di vitamina E e mescolare velocemente. Questo olio agisce come un conservante naturale.
  • Successivamente, mescolare in una ciotola e conservare in frigorifero. Puoi usare il balsamo per le labbra.

Assicurati di prestare attenzione alla pulizia dell'attrezzatura e al dosaggio degli ingredienti utilizzati. Se hai problemi di pelle, dovresti prima consultare il tuo medico.