Superare la stitichezza nelle donne in gravidanza con metodi naturali e medicinali

La stitichezza di solito non è un segno di una condizione pericolosa. Questa indigestione può essere curata con trattamenti domiciliari o assumendo lassativi che vengono venduti in farmacia o drogheria. Tuttavia, se si verifica nelle donne in gravidanza, come superare la stitichezza non dovrebbe essere arbitrario. Soprattutto quando si tratta di scegliere lassativi per le donne in gravidanza che hanno difficoltà a defecare.

Quindi, come gestirlo in sicurezza? Non preoccuparti, dai un'occhiata alle recensioni qui sotto.

Modi naturali per affrontare la stitichezza nelle donne in gravidanza

La stitichezza si verifica a causa di movimenti intestinali lenti che rendono le feci bloccate nell'intestino crasso, indurite e infine difficili da espellere. Questa condizione si verifica generalmente a causa della mancanza di assunzione di fibre, della pigrizia nel muoversi, del non bere abbastanza e dell'abitudine di trattenere la defecazione.

Nelle donne in gravidanza, la stitichezza non è causata solo dallo stile di vita. Anche i cambiamenti fisici e ormonali li rendono più inclini alla stitichezza. Fortunatamente, la stitichezza lieve può essere gestita con trattamenti domiciliari. Questo metodo è generalmente preferito per le donne in gravidanza piuttosto che utilizzare direttamente i farmaci.

Alcuni modi per trattare la stitichezza nelle donne in gravidanza sono sicuri senza l'uso di farmaci, tra cui:

1. Migliora la tua dieta

La dieta è strettamente correlata alla stitichezza. Pertanto, migliorare la dieta può essere un lassativo naturale per le donne in gravidanza.

Innanzitutto, è necessario aumentare l'assunzione di cibi ricchi di fibre. La fibra aiuta le feci a diventare più morbide in modo che possano passare attraverso l'intestino e raggiungere facilmente l'ano. Questo perché la fibra lavora per attirare più acqua nell'intestino, quindi le feci che erano inizialmente dure e dense diventeranno più morbide.

Puoi aumentare l'assunzione di fibre aumentando il consumo di verdura, frutta, come mele o pere, piselli o cereali integrali. Puoi preparare questi alimenti per colazione, pranzo o spuntino.

Assicurati di lavarlo e servirlo correttamente. Puoi gustare la frutta direttamente, mentre le verdure dovrebbero essere cotte al vapore, bollite o saltate in padella.

In secondo luogo, devi prestare attenzione alla porzione. Evita di consumare pasti abbondanti poiché possono peggiorare i sintomi della stitichezza. Quindi, mangia in piccole porzioni ma spesso.

2. Bevi molta acqua

Affinché il metodo descritto per trattare la stitichezza nelle donne in gravidanza sia efficace, è necessario aumentare l'assunzione di liquidi. Questo perché la fibra lavora con l'acqua per ammorbidire le feci. Se non bevi abbastanza, la stitichezza peggiorerà.

Assicurati di bere almeno 8 bicchieri d'acqua al giorno. Oltre all'acqua potabile, puoi anche assumere liquidi mangiando zuppe o frutta che contengono molta acqua.

Durante questo trattamento, urina frequentemente. Si raccomanda vivamente di non resistere alla tentazione di urinare o defecare. Se mantieni deliberatamente entrambi, la stitichezza sarà più difficile da curare, aumentando anche il rischio di infezioni del tratto urinario.

3. Assicurati di rimanere attivo

L'esercizio fisico può avviare i movimenti intestinali in modo che sia un buon modo per superare la stitichezza nelle donne in gravidanza. Questa attività può stimolare i movimenti intestinali in modo da spingere le feci attraverso l'intestino in modo più fluido.

Tuttavia, le donne incinte dovrebbero fare attenzione quando applicano questo metodo. Perché la scelta di un esercizio non giusto può nuocere alla salute della madre e del feto. Scegli gli sport che sono sicuri per le donne incinte sono passeggiate veloci o piacevoli, yoga, taichi o nuoto.

Superare la stitichezza nelle donne in gravidanza con i farmaci

I modi naturali sopra menzionati sono generalmente abbastanza efficaci nel superare la stitichezza nelle donne in gravidanza. Tuttavia, nella stitichezza più grave, le donne in gravidanza hanno bisogno di farmaci per la stitichezza.

Sulla base della rivista Canadian Family Physician, ci sono vari tipi di lassativi considerati sicuri da usare durante la gravidanza. Tuttavia, anche se è sicuro, i farmaci difficili da defecare hanno ancora l'opportunità di causare effetti collaterali per le donne in gravidanza.

Pertanto, è necessario prestare attenzione quando si usa il farmaco. Leggere sempre le istruzioni per l'uso e assicurarsi di non utilizzare il farmaco a lungo termine.

Di seguito è riportato un elenco di farmaci difficili da defecare che sono sicuri per l'uso da parte delle donne in gravidanza:

1. Massa lassativa

La medicina per la stitichezza per le donne in gravidanza è come un integratore di fibre, che attira più acqua in modo che le feci diventino più morbide.

Le donne incinte possono usare questo farmaco in sicurezza, ma ci sono ancora possibili effetti collaterali, come bruciore di stomaco e gonfiore. Un esempio di lassativo sfuso che le donne incinte possono usare è lo psillio.

2. Farmaco ammorbidente delle feci

Questo farmaco per i movimenti intestinali difficili per le donne in gravidanza contiene tensioattivi che rendono le feci più lisce in modo che siano facili da espellere dal corpo.

L'uso di questo farmaco è associato a ipomagnesiemia, ma è molto raro: solo 1 caso. Un esempio di farmaco ammorbidente delle feci che può essere utilizzato dalle donne in gravidanza è il docusato di sodio.

3. Lassativi lubrificanti

Superare la stitichezza nelle donne in gravidanza può utilizzare lassativi lubrificanti. Il modo in cui funziona è rivestire le feci con minerali speciali in modo che possano passare agevolmente attraverso l'intestino.

Tuttavia, questo farmaco non deve essere utilizzato a lungo termine perché può ridurre l'assorbimento delle vitamine liposolubili che possono influenzare la gravidanza. Esempi di questa classe di farmaci per la stitichezza sono: olio minerale.

4. Lassativi osmotici

Questo farmaco per i movimenti intestinali difficili per le donne in gravidanza agisce aumentando il volume di acqua nelle feci. Esempi di questa classe di farmaci che possono essere utilizzati dalle donne in gravidanza sono il lattulosio o il glicole polietilenico.

Ci sono possibili effetti collaterali che possono verificarsi, come la flatulenza. Questo farmaco non deve essere utilizzato a lungo termine perché può causare squilibrio elettrolitico.

5. Lassativi stimolanti

Questo farmaco agisce per stimolare i muscoli intorno all'intestino e all'ano a contrarsi in modo che le feci vengano espulse. Esempi di lassativi stimolanti che puoi usare sono il bisacodile o il sennoside.

Un raro effetto collaterale dell'uso di questo farmaco sono i crampi allo stomaco.Evitare l'uso del farmaco a lungo termine perché può causare uno squilibrio elettrolitico.

Il superamento della stitichezza nelle donne in gravidanza non dipende solo dall'assunzione di farmaci. Mantienilo equilibrato con uno stile di vita sano, come bere molta acqua, aumentare l'assunzione di fibre e fare esercizio regolarmente.

Il superamento della stitichezza nelle donne in gravidanza deve essere supervisionato da un medico

Durante la gravidanza, il tuo corpo diventa sensibile. Inoltre, l'uso di alcuni farmaci può passare al feto, il che può causare problemi.

Quindi, assicurati di essere sempre connesso con un ginecologo, sia per la consultazione sui problemi di gravidanza che per la stitichezza che stai vivendo.

Il medico ti aiuterà a valutare quali trattamenti per la stitichezza sono sicuri. Pertanto, non sottovalutare il problema della stitichezza. Trattamento più rapido, evitando la gravità dei sintomi e riducendo il rischio di complicanze.