Quanto spesso dovresti pesare il tuo peso?

Alcune persone considerano la bilancia il loro più grande nemico. La pesatura è spesso una cosa spaventosa quando in realtà è molto utile per monitorare i cambiamenti. Conoscendo il tuo peso, sai semplicemente come è il tuo stato di salute. Ma, in qualsiasi momento, diavolo, dobbiamo pesare?

Pesare ogni giorno, necessario o no?

Pesarsi regolarmente ogni giorno può aiutare a prevenire l'aumento di peso a lungo termine.

Secondo Mia Syn, MS, RD, un dietista registrato a Charleston, nella Carolina del Sud, la pesatura dovrebbe essere eseguita come attività quotidiana per misurare se stessi. Pesandoti ogni giorno, diventi consapevole delle condizioni attuali e puoi influenzare le tue abitudini alimentari nello stesso giorno. Quando sai che un aumento è troppo alto, puoi controllare subito il tuo mangiare.

La ricerca mostra che più lungo è l'intervallo di tempo per pesare una persona, più è probabile che aumenti di peso.

Una ricerca pubblicata sull'International Journal of Behavior Medicine nel 2012, ha mostrato che pesarsi ogni giorno può aiutarti a perdere 4,4 kg rispetto al gruppo che pesa una volta al mese, che è una media di 2,2 kg.

Come pesare e qual è l'ora giusta?

Il momento giusto per pesarsi è pesarsi alla stessa ora ogni giorno.

È importante ricordare che l'aumento di peso può essere influenzato da una varietà di fattori, come il cibo che si mangia, quanto si beve, l'attività fisica e il movimento dell'intestino o dell'apparato digerente.

Ecco perché è meglio pesarli contemporaneamente. Ad esempio, oggi pesi prima di colazione. Poi il giorno dopo ti pesi dopo aver terminato la colazione. Certo, è molto possibile trovare una differenza di peso oggi e domani.

Ti consigliamo di pesarti al mattino dopo esserti svegliato, prima di mangiare e bere e fare altre attività.

Inoltre, pesati vestendoti allo stesso modo. Ad esempio, misuri il tuo peso mentre pesi in pantaloni e camicia da notte. Per la misurazione successiva, usi anche vestiti più o meno simili in modo da non influenzare i risultati del tuo peso.

Quando misuri con jeans e giacca, il risultato della tua bilancia non è solo il tuo peso, ma anche il peso dei pantaloni e della giacca che indossi.

Pesare fa anche stress?

C'è infatti chi pensa che pesarsi ogni giorno possa effettivamente avere un effetto negativo sulle condizioni mentali. Si prevede che la pesatura abbia un effetto negativo sull'umore e possa innescare comportamenti alimentari devianti.

Tuttavia, molti altri studi hanno dimostrato che più spesso ti pesi, aumenterà la tua autostima piuttosto che diminuire la tua autostima, come affermato nella rivista del 2009 Nutr Educ Behav. Pertanto, questa condizione può aiutare il successo di un programma di perdita di peso.

Se ti accorgi che pesarti ogni giorno peggiora il tuo umore, non sforzarti troppo.

Fai attenzione a ossessionarti con i numeri sull'ago della scala

Misurare il tuo corpo ogni giorno deve anche stare attento, non lasciare che questa abitudine ti renda ossessionato dai numeri sulla bilancia.

Se pesare è considerato troppo pesante da fare e ha un effetto negativo su di te, fallo al massimo una volta alla settimana, ma non più di una settimana.

Riportato sulla pagina Food and Brand Lab della Cornell University, se una persona pesa più di una volta alla settimana, le possibilità di aumento di peso saranno ancora maggiori. Quindi, il tempo di una settimana può essere usato come un momento sicuro per pesare regolarmente.