La glicazione può causare complicazioni al diabete, ecco il processo |

La glicazione è un legame chimico formato tra zuccheri e grassi o amminoacidi (molecole che compongono le proteine). Sebbene sia un processo naturale, questa reazione risulta avere un ruolo importante nel causare danni cellulari e varie complicazioni del diabete mellito.

glicazione e diabete

In condizioni normali, lo zucchero del cibo che mangi circolerà in tutto il corpo attraverso il flusso sanguigno.

L'ormone insulina del pancreas aiuta a spostare lo zucchero nelle cellule in modo che le cellule possano convertirlo in energia.

Tuttavia, questo processo di trasferimento dello zucchero può essere ostacolato se si soffre di insulino-resistenza.

Le cellule muscolari, epatiche e adipose non rispondono bene all'insulina, quindi lo zucchero non può più entrare nelle cellule. Di conseguenza, lo zucchero si accumula nel flusso sanguigno.

Lo zucchero trattenuto nel sangue può legarsi ad aminoacidi e grassi. Questo legame è noto come glicazione.

I tipi di zuccheri che di solito subiscono questa reazione sono il glucosio, il galattosio e soprattutto il fruttosio.

La glicazione ha anche un altro nome, vale a dire glicazione non enzimatica perché non coinvolge enzimi nel corpo.

In assenza di enzimi, il corpo non può certo controllare la reazione di glicazione. Maggiore è l'accumulo di zucchero nel sangue, più reazioni si verificano.

Composti glicati

La reazione di glicazione produce un composto pericoloso chiamato prodotti finali di glicazione avanzata (età).

Gli AGE continuano ad accumularsi nel corpo con l'avanzare dell'età e si formano quando si mangiano cibi cotti ad alte temperature.

Gli AGE in piccole quantità non sono un problema perché l'organismo è in grado di eliminarli con l'aiuto di antiossidanti ed enzimi.

Tuttavia, se si formano troppi AGE, queste sostanze si accumuleranno e causeranno infiammazione nel corpo.

Messa a fuoco


Complicazioni del diabete dovute alla glicazione

Alti livelli di AGE sono stati a lungo associati a molti problemi di salute.

Vari studi dimostrano che questo composto ha un ruolo nello sviluppo di malattie cardiache, malattie renali, osteoporosi, artrite, all'invecchiamento.

In relazione al diabete, uno studio del 2014 in Il giornale coreano di fisiologia e farmacologia ha rivelato una stretta relazione tra alti livelli di AGE e le seguenti complicanze.

1. Retinopatia diabetica e cataratta

La retinopatia diabetica è una grave complicanza del diabete che è la principale causa di cecità nei diabetici.

Questa complicazione inizia quando gli AGE che si accumulano a causa della glicazione causano danni ai vasi sanguigni della retina.

I vasi sanguigni della retina possono perdere gradualmente sangue e liquidi. Ciò causa il rigonfiamento della retina in modo che la visione diventa offuscata.

Senza sforzi per controllare la glicemia, questa condizione può portare a cataratta e cecità.

2. Danno renale

Se si verifica la glicazione nel sistema vascolare renale, gli AGE possono accumularsi nel rene e causare nefropatia.

La nefropatia diabetica è un danno o una ridotta funzionalità renale a causa del diabete mellito.

Questa complicazione interferisce con la funzione renale nella rimozione di liquidi in eccesso e rifiuti dal corpo.

Senza uno stile di vita migliorato e farmaci adeguati, i malati sono ad alto rischio di sviluppare insufficienza renale.

3. Danno ai nervi

La glicazione colpisce vari sistemi del corpo, compresi i nervi.

L'accumulo di AGE può danneggiare la guaina protettiva dei nervi e inibire la capacità delle cellule nervose di riprendersi.

Di conseguenza, la trasmissione dei segnali nervosi sarà interrotta. Se i livelli di zucchero nel sangue vengono lasciati incontrollati, questa condizione può portare alla nefropatia diabetica.

La nefropatia diabetica è una complicanza del diabete che causa l'incoscienza di molti pazienti e gravi lesioni ai piedi.

Senza alcun segno di dolore, possono conoscere la ferita solo quando è grave e richiede l'amputazione.

4. Malattie cardiache

La reazione di glicazione espone i pazienti diabetici a un rischio maggiore di malattie cardiache.

Questo perché gli AGE possono attrarre LDL ( lipoproteine ​​a bassa densità ), colesterolo “cattivo” che innesca la formazione della placca vascolare.

Nel tempo, gli AGE continuano ad allargare la placca nei vasi sanguigni e a far indurire i vasi.

Una volta che il flusso di sangue al cuore e al cervello è bloccato, può portare a ictus e malattie coronariche.

Puoi prevenire la glicazione?

La glicazione è un processo naturale nel corpo che non puoi prevenire. Tuttavia, la glicazione non enzimatica che causa complicanze del diabete può essere prevenuta.

Ecco una serie di suggerimenti che puoi fare per ridurre il numero di AGE nel corpo, riducendo così il rischio di complicanze.

1. Limita l'assunzione di cibi ricchi di AGE

Gli AGE si trovano in molti cibi lavorati e fritti. Per ridurre i livelli di AGE nel corpo, limitare questi alimenti.

Scegli alimenti per il diabete che provengono da cibi naturali integrali, come frutta, verdura e cereali integrali.

2. Scegli metodi di cottura più sani

Invece di friggere, prova a bollire e cuocere a vapore il cibo.

Inoltre, l'uso di pentole in ceramica e l'aggiunta di ingredienti acidi come aceto o succo di limone possono ridurre il numero di AGE negli alimenti.

3. Mangia cibi ricchi di antiossidanti

Studi su riviste Medicina complementare e alternativa BMC hanno scoperto che una dieta ricca di antiossidanti potrebbe inibire la formazione di AGE a causa della glicazione.

Quindi, non dimenticare di aggiungere frutta, verdura e spezie al tuo menu.

4. Muoversi attivamente

L'esercizio fisico regolare non solo riduce gli AGE, ma nutre anche il corpo nel suo insieme.

Per l'esercizio del diabete, basta fare attività fisica leggera come jogging , camminare e pulire la casa per almeno 30 minuti al giorno.

La glicazione è il legame tra glicemia e proteine ​​o grassi. Questo legame può produrre grandi quantità di AGE dannosi.

Il modo migliore per evitare gli effetti di questi composti è controllare la glicemia.

Tu o la tua famiglia vivete con il diabete?

Non sei solo. Unisciti alla comunità dei pazienti diabetici e trova storie utili da altri pazienti. Iscriviti ora!

‌ ‌