Insegna al tuo piccolo l'etichetta di guidare i mezzi pubblici con questi 5 modi

L'utilizzo dei mezzi pubblici non è solo questione di sicurezza, ma anche di etica. Sì, oltre a informare i bambini sulle regole per l'utilizzo dei trasporti pubblici, i genitori devono anche insegnare ai bambini l'etica quando utilizzano queste strutture. Quali sono le regole di guida per viaggiare sui mezzi pubblici che devi insegnare ai tuoi figli? Allora, come insegnargli?

Come insegnare l'etichetta ai bambini a guidare i mezzi pubblici

Usare i mezzi pubblici quando si viaggia con i bambini è una sfida. Il motivo è che i bambini spesso fanno rumore nei trasporti pubblici che può disturbare gli altri passeggeri. Che si tratti di piangere forte, urlare o correre avanti e indietro. Ti senti anche male se si verifica questa situazione, giusto?

Quindi, è necessario iniziare a insegnare ai bambini l'etichetta corretta quando si viaggia con i mezzi pubblici il prima possibile. L'etica sono linee guida di comportamento, in questo contesto si riferisce all'uso del trasporto pubblico. Per non essere confuso, puoi vedere i seguenti modi.

1. Assicurati che tuo figlio comprenda le regole per viaggiare sui mezzi pubblici

Parlare di etica nel prendere i mezzi pubblici significa che ha qualcosa a che fare con le regole che si applicano a tutti i mezzi di trasporto. Quindi, devi spiegare alcune regole di base che si applicano prima di portare tuo figlio sui mezzi pubblici.

Ad esempio, dire al bambino che in treno non gli è permesso mangiare, bere, trasportare oggetti che hanno un odore forte o animali domestici. Non solo attraverso le parole, devi dare un esempio direttamente ai bambini.

Invita il bambino a salire sul treno, quindi mostra il cartello di divieto. "Guarda il cartello lassù. L'immagine significa che non puoi…” oppure “Vedi la linea gialla sotto? Questa è una barriera. Devi stare dietro la linea gialla mentre aspetti che arrivi il treno”.

Sottolinea che la regola non deve essere violata perché ci saranno conseguenze, come pagare una multa o essere rimproverato dall'ufficiale.

2. Abituati ai bambini a essere ordinati

Oltre alle regole, anche il galateo per guidare i mezzi pubblici deve essere insegnato fin dalla tenera età. L'obiettivo è ovviamente che tutti coloro che utilizzano i mezzi pubblici siano sempre al sicuro e a proprio agio verso la loro destinazione.

Alcuni esempi di procedure per utilizzare i mezzi pubblici, ovvero acquistare i biglietti prima di entrare alla fermata dell'autobus, fare la fila prima di entrare alla fermata dell'autobus, aspettare che l'autobus arrivi nell'area prevista e far scendere le persone dal veicolo prima di entrare.

Affinché il tuo piccolo conosca questa procedura, devi invitarlo di tanto in tanto direttamente a prendere l'autobus pubblico. Questa esperienza viene utilizzata come esercizio per i bambini. Oltre a prendere gli autobus pubblici, puoi anche abituare i tuoi bambini ad essere ordinati in altri luoghi, come i supermercati quando fanno la spesa per le necessità quotidiane.

3. Sottolineagli di non danneggiare la struttura e disturbare le altre persone

Un'altra etichetta per viaggiare sui mezzi pubblici che i bambini devono conoscere è prendersi cura delle strutture che usano e non disturbare le altre persone. Spiega che la manutenzione delle strutture è responsabilità di tutti. Il motivo è che se la struttura è danneggiata e non può essere utilizzata, danneggerà molte persone.

Ad esempio, "Se prendi un angkot, non scarabocchiare sul vetro o sulla sedia, ok? È sporco dopo, è scomodo. Non vorrai prendere uno sporco angkot, vero?" Creare dialoghi come questo può far capire meglio le regole ai bambini.

Quindi, insegna al tuo piccolo a mantenere il suo atteggiamento mentre guida i mezzi pubblici. Ad esempio, non urlare, scherzare o alzare i piedi sul sedile del passeggero.

4. Insegnare ai bambini a dare posto alle persone bisognose

L'etichetta di prendere i mezzi pubblici coinvolge anche l'empatia. L'empatia è la capacità di mettersi nei panni di qualcuno. L'obiettivo è capire cosa provano e pensano gli altri. Perché è necessario?

Anche se le strutture pubbliche sono destinate a chiunque. Tuttavia, ci sono gruppi di persone a cui viene data la priorità, come le donne incinte, gli anziani, le madri con i loro bambini e le persone con disabilità.

Mostra al bambino che le persone che soddisfano questi criteri devono avere un posto a sedere e sono invitate a salire e scendere prima dai mezzi pubblici.

5. Sii un modello

Affinché l'apprendimento dell'etica da parte dei bambini sull'uso dei mezzi pubblici sia più perfetto, hanno bisogno di esempi reali. Bene, a questo punto devi interpretare te stesso come un modello.

Cerca di praticare il comportamento di obbedire alle regole, ordinato e qualcuno che empatizza quando si guida sui mezzi pubblici. Questo tipo di figura sarà usato come modello per i bambini.

Insegnando questo a tuo figlio, non dovrai più preoccuparti di finire nei guai quando deve usare i mezzi pubblici per andare a scuola o in altri luoghi da solo.

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌