Nota! Queste 5 malattie sono raramente coperte dall'assicurazione sanitaria

L'assicurazione sanitaria è importante per garantire la tua salute dalla possibilità di ammalarti in futuro. Soprattutto se un giorno ti ammali, non devi preoccuparti del costo delle cure perché tutto sarà pagato dall'assicurazione. Anche così, non tutte le malattie sono coperte da assicurazione, lo sai! Ci sono alcune malattie che raramente sono coperte dall'assicurazione sanitaria. Sia l'assicurazione privata che la BPJS Health. Quali sono?

Elenco delle malattie raramente coperte dall'assicurazione sanitaria

1. HIV/AIDS

Non esiste una cura per l'HIV/AIDS. Quindi, il trattamento dell'HIV/AIDS viene effettuato solo per ridurre la gravità dei sintomi della malattia.

Alcune compagnie di assicurazione sanitaria considerano ancora l'HIV/AIDS come una malattia a causa della negligenza del malato. La maggior parte dei casi di questa malattia si verifica a causa dell'uso di aghi per iniezione di droga o da rapporti sessuali non protetti. Queste due cose sono può essere eseguita su richiesta del paziente. Su questa base, non tutte le assicurazioni sanitarie sono disposte a coprire il costo del trattamento dell'HIV/AIDS.

Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che non tutti i casi di HIV/AIDS devono essere causati da negligenza autoprodotta. Quindi, prima di decidere di stipulare un'assicurazione, esaminare attentamente e accuratamente i termini e le condizioni della polizza se determinate malattie possono essere coperte dai costi. Se la spiegazione non è chiaramente indicata, chiedi maggiori dettagli al tuo agente assicurativo.

Se hai stipulato un accordo con un'assicurazione sanitaria che copre l'HIV/AIDS, di solito non puoi usufruire immediatamente di questa richiesta di risarcimento. Di solito devi aspettare un limite di tempo predeterminato prima di poter richiedere il servizio.

2. Malattia critica (malattia grave)

Quando a te, a un membro della famiglia o a qualcuno vicino a te viene diagnosticata una malattia cronica, come un ictus, un cancro o un'insufficienza renale, vorrai sicuramente ottenere il miglior trattamento.

Tuttavia, è raro che l'assicurazione copra i pazienti in condizioni critiche. Questo perché le malattie critiche di solito richiedono cure palliative a lungo termine a un costo elevato.

Le compagnie di assicurazione che sono disposte a coprire malattie mortali generalmente forniscono prodotti speciali per sostenere le spese mediche. Questo prodotto speciale si chiama assicurazione malattia critica. Verificare con la propria compagnia di assicurazione sanitaria in merito a questa copertura per malattie critiche.

3. Malattie dovute a epidemie o calamità

Colera, polio ed Ebola appaiono spesso come epidemie che colpiscono determinate aree.

Questa malattia di solito si diffonde molto rapidamente e ampiamente. Ciò significa che il numero di malati può continuare a crescere rapidamente. Per questo motivo, le malattie causate da epidemie sono incluse nell'elenco delle malattie raramente coperte dall'assicurazione sanitaria.

4. Taglio cesareo

Per le future mamme che partoriranno presto, prova a rileggere il foglio di approvazione dell'assicurazione prima di stimare i costi totali che verranno sostenuti in seguito. Il motivo è che non tutte le assicurazioni sanitarie coprono il costo del parto. Soprattutto se la tua decisione sul taglio cesareo si basa solo su desideri personali, non per ragioni mediche di emergenza.

Rispetto al taglio cesareo, l'assicurazione sanitaria è più disposta a coprire il costo di un parto normale.

5. Malattie congenite

Non tutti i tipi di assicurazione sanitaria sono disposti a coprire i costi dei pazienti che hanno malattie congenite, difetti congeniti o malattie ereditarie. Esempi di malattie congenite sono l'asma, l'ernia dalla nascita, la malattia mentale e così via.

Il programma JKN-KIS (National Health Insurance-Healthy Indonesia Card) di BPJS Kesehatan è una delle assicurazioni sanitarie del governo che copre le malattie congenite. Ci sono anche alcuni assicuratori privati ​​che vogliono coprire le malattie congenite.

Tuttavia, il costo del trattamento delle malattie congenite di solito non viene pagato immediatamente. Alcune nuove assicurazioni sanitarie lo pagheranno due anni dopo essere diventato un partecipante all'assicurazione. Anche questa disposizione dipende dall'accordo con l'assicurazione sanitaria al momento della prima registrazione.